Bilanciere olimpico

miglior bilanciere olimpicoNella tua palestra di casa un bilanciere olimpico non può mancare, ma come sceglierne uno che sia di alta qualità senza dover rinunciare alla convenienza?

In questo articolo abbiamo selezionato cinque prodotti affidabili che verranno incontro ai tuoi desideri.

Qui potrai trovare il miglior bilanciere olimpico che fa per te in modo facile e veloce.

Quale bilanciere olimpico è il migliore per prezzo e opinioni?

Diamond – Il migliore in assoluto

Bilanciere Olimpionico 220 cm DIAMOND con foro Ø 50 mm Carico Max 320 Kg
  • Con bronzine e chiusura a molla.
  • Impugnatura da 28 mm.
  • Massimo peso caricabile 320 Kg.
  • Diametro foro 50 mm.

Che il bilanciere olimpico Diamond sia il migliore in commercio non lo diciamo solo noi, ma lo conferma sia il suo marchio che le recensioni degli utenti che lo hanno scelto.

Diamond è un bilanciere olimpico da 20 kg, di 220 cm, dotato di chiusura a molla e bronzine, con impugnatura di 28 mm e diametro del foro di 50 mm. La portata massima è di 320 Kg. È compatibile con i pesi bumpers e puoi utilizzarlo, per il crossfit, il fitness, il weightlifting e per il powerlifting, sia con la panca che con il rack o anche a corpo libero.

Pro

  • Miglior bilanciere olimpico, 20 kg, 220 cm
  • Chiusura a molla e bronzine
  • Portata massima di 320 Kg
  • Adatto a molti tipi di allenamento, anche con panche
  • Ottime recensioni degli utenti

Contro

  • Non è il bilanciere olimpico più economico di questa lista

 

Toorx – Miglior rapporto qualità prezzo

toorx bilanciere olimpionico 180 cm b0-180- carico max 320 kg
  • Attenzione*** Bilanciere Olimpionico cm 180 diametro 50mm e composto da boccola portadischi...

Il Toork è il bilanciere olimpico da 180 cm, con portata massima di 320 kg, che ti offre il miglior rapporto qualità prezzo. È dotato di boccola portadischi, della misura di 31,60 cm e anelli fermadischi.

Ciò che è stato particolarmente apprezzato di questo prodotto è stata la fattura, molto robusta, la presenza di cuscinetti e l’ottimo grip. Questo bilanciere olimpico è adatto all’utilizzo con le panche in palestra, al weightlifting, al fitness, a tutti i tipi di peso a ad ogni attività di potenziamento.

Pro

  • Miglior rapporto qualità prezzo
  • Portata massima di 320 kg
  • Boccola e anelli portadischi
  • Adatto a tutti i pesi e discipline

Contro

  • Le misure dichiarate possono leggermente discostare da quelle effettive

 

Hardcastle – Il migliore al minor prezzo

Hardcastle - Bilanciere olimpico per sollevamento pesi con collari a molla - 152 cm (5 ft)
  • Bilanciere olimpico per sollevamento pesi Hardcastle - 152 cm (5 ft)
  • Adatto per tutti i dischi da 50 mm (2”)
  • Carico barra: max 300 kg
  • Include 2 collari a molla facili da rimuovere - acciaio resistente - finitura cromata
  • Peso asta circa 12,8 kg - Lunghezza 150 cm - Estremità 26,5 cm - Sezione centrale 90 cm

Cerhi una soluzione economica? Il miglior bilanciere olimpico per te è Hardcastle, un prodotto di qualità che acquisti ad un prezzo molto conveniente. Lungo 152 cm, con peso di 12,8 kg, Hardcastle è fatto in acciaio molto robusto, che regge pesi fino a 300 kg

È fornito di collari a molla, che rimuovi facilmente, ed è adatto per tutti i dischi da 50 mm. Con questo bilanciere olimpico la presa dell’attrezzò è ottimale, grazie all’impugnatura ruvida. La finitura cromata, infine, lo rende un bel gioiellino che completa la palestra di casa.

Pro

  • Bilanciere olimpico migliore economico
  • In acciaio robusto, portata di 300 kg
  • Adatto a tutti i dischi da 50 mm
  • Ottimo grip

Contro

  • Può non essere l’ideale per dei principianti

 

Bell – Ottimo per chi inizia

C.P. Sports bilanciere olimpici di lunghezza 220 cm, per pesi piatti 50 mm, portata fino a 250 kg,...
  • Adatto per tutti i dischi olimpici da 50 mm, Carico asta: 250 kg massimo, Ideale per dead lift,...
  • Maneggevolezza, consente un rapido cambio di pesi, è adatto anche per l'allenamento di...
  • Contenuto della confezione: C.P.Sports 1 x bilanciere olimpico 220cm, C.P.Sports 1 paio di...
  • Un set da usare in palestra e a casa. Per allenare tutti i muscoli del corpo e mettersi o...
  • Il bilanciere palestra rappresenta un’ottima variante ai manubri che possono essere...

Se ti stai appena approcciando al fitness o alla pesistica e cerchi un buon prodotto adatto per i principianti, ti consigliamo di optare per il bilanciere olimpico Bell, fatto in acciaio cromato, robusto e solido.

Bell ha una lunghezza di 220 cm e può reggere un peso massimo di 250 kg, per tanto ti consente di passare dall’entry level a un livello più avanzato. Un altro dei suoi vantaggi è il prezzo non eccessivo, ideale per chi non si è mai approcciato all’uso del bilanciere e non vuole all’inizio spendere cifre esose.

Pro

  • Bilanciere olimpico ideale per i principianti
  • In acciaio cromato, robusto e solido
  • Regge un peso massimo di 250 kg
  • Prezzo conveniente

Contro

  • Alcune parti, nel corso del tempo, possono rovinarsi

 

Hardcastle EZ – Il più leggero

Hardcastle - Bilanciere EZ olimpico sagomato
  • Bilanciere olimpico sagomato per curl Hardcastle - 50 mm di diametro - supporta tutti i dischi...
  • Appositamente progettato per ridurre il carico su polsi e su gomiti quando si lavora con...
  • Versatile - Può essere usato per diverse tecniche d’allenamento
  • Collari a molla facili da rimuovere - finitura zigrinata per presa antiscivolo - solida e...
  • Lunghezza 119 cm (47”) - Peso bilanciere 8 kg

Sei un principiante, una donna o un ragazzo e stai cercando un bilanciere olimpico che non sia estremamente pesante? Non ho nessun dubbio sul fatto che Hardcastle EZ possa essere la scelta più indicata per le tue esigenze.

Hardcastle, con soli 119 cm di lunghezza e i suoi 8 kg di peso, è un modello sagomato, con 50 mm di diametro, che supporta tutti i tipi di dischi olimpici da 50 mm, da 10-15-20 kg. Per questo motivo puoi utilizzarlo per il fitness, il weightlifting e tante altre discipline.

La sua struttura è stata studiata per ridurre il carico su polsi e su gomiti. La presa antiscivolo ti permette di avere un ottimo grip.

Pro

  • Bilanciere olimpico molto leggero, solo 8 kg
  • Supporta tutti i dischi olimpici (50 mm) da 10-15-20 kg
  • Adatto alle più disparate discipline di allenamento.
  • Riduce il carico su polsi e gomiti

Contro

  • È piuttosto leggero

 

Come scegliere il miglior bilanciere

Ora che hai conosciuto i migliori bilancieri sul mercato, rimane ancora aperta la questione: “come scelgo quello più adatto a me?”. Per guidarti nell’acquisto del miglior prodotto, abbiamo raccolto una serie di caratteristiche che potrai valutare.

 

Sesso ed età

Il tuo genere e la tua età sono fattori principali in base ai quali scegliere il bilanciere olimpico, guardando principalmente alle sue dimensioni e al suo peso:

  • Uomo: lunghezza di 220 cm, peso di 20 kg, diametro di 28 mm
  • Donna: lunghezza di 200 cm, peso di 15 kg, diametro di 25 mm
  • Ragazzo: lunghezza di 177 cm, peso di 10 kg, diametro di 25 mm
  • Materiale

Dal materiale dipende il tipo di bilanciere olimpico:

  • Acciaio elastico: usato per i bilancieri olimpici, conserva l’energia della spinta e si solleva agilmente
  • Acciaio duro: usato per i bilanciere per il powerlifting, consente i sollevare pesi superiori, senza spinta elastica.

Accanto ai bilancieri olimpici e ai bilancieri per il powerlifting, ci sono poi i bilancieri ibridi, a metà strada tra i due. Sono adatti al crossfit, al fitness oppure a chi si è appena approcciato a questo tipo di discipline.

 

Cuscinetti

I cuscinetti si trovano tra la sbarra ed i manici e consentono ai cilindri di ruotare sul bilanciere. Essi possono essere:

  • In bronzo: usati per i bilancieri olimpici, non possiedono una frizione elevata, sono meno costosi ma affidabili;
  • A sfera: tipici dei bilancieri olimpici di fascia media, supportano la spinta ma si consumano in fretta;
  • Ad aghi: usati per i bilancieri olimpici più professionali e sono più resistenti.

 

PSI

Per PSI si intende la resistenza alla trazione di un bilanciere olimpico, ossia il valore massimo che questo attrezzo può raggiungere prima di spezzarsi. Quando si parla di bilancieri olimpici di alta qualità, questo valore si aggira tra i 165000 PSI e i 190000 PSI.

Quando acquisti il tuo bilanciere olimpico, controlla che tale valore sia riportato e che si avvicini ai PSI riportati in precedenza. Un PSI troppo basso è un pericolo per la tua sicurezza. Diffida da bilancieri olimpici che non riportano tale valore: sono senza dubbio pericolosi e di bassa qualità.

 

Finitura

La finitura è quel materiale che riveste l’acciaio della barra per conservarne le qualità nel tempo. Essa può essere in ossido nero, che riduce il rischio di ossidazione ma che si rovina il fretta, o in zinco, più protettivo, ma perde con il tempo la lucidità.

La finitura può mancare e in questo caso la barra sarà fatta in acciaio inossidabile. Lo svantaggio è che un bilanciere di questo tipo è più costoso rispetto agli altri.

 

Anelli

Gli anelli sono importanti per la sicurezza di un bilanciere olimpico perché legano le sbarre ai manici. Si dividono in anelli di arresto e fondelli. I primi sono più facili da rimuovere e ti permettono di oliare il cuscinetto in modo pratico.

 

Conclusione

Giunto a questo punto, hai acquisito tutte le conoscenze necessarie per scegliere senza paura il miglior bilanciere olimpico da questa lista. La tua palestra di casa sta per acquisire uno degli attrezzi più importanti per il potenziamento della tua muscolatura. Acquistalo oggi stesso!