Cantinetta per vini

Cantinetta viniTutti coloro che amano gustare un calice di vino in compagnia sanno che questa bevanda deve essere conservata nel modo giusto, in modo da evitare spiacevoli sorprese nel sapore. L’ideale sarebbe riporre il vino in cantina in modo da vedere rispettati tutti i parametri di conservazione, dalla temperatura all’umidità e alla luce. Ovviamente non tutti possono permettersi una cantina in casa. Un’ottima soluzione è quella di affidarsi ad una cantinetta da vini, ossia un frigorifero progettato appositamente per ospitare il vino.

Le proposte sul mercato sono davvero tante, perciò in questa guida vi spieghiamo i fattori da considerare e quali sono le migliori cantinette da vini in commercio.

Quale cantinetta per vini è la migliore per prezzo e opinioni?

DCG MF48A – elegante e funzionale

DCG MF48A FRIGOCANTINA CANTINETTA VINO MINIFRIGO CANTINA ELETTRICA 18 BOTTIGLIE 48 LT
  • La cantinetta refrigerante MF48A permette di gustare i vini in modo comodo e pratico. Il...
  • La cantinetta frigo per vini è ideale per ogni tipologia di stanza data l’emissione sonora...
  • Le dimensioni sono 66 cm altezza, 34,5 cm di larghezza e 49,5 cm di profondità, per un peso...
  • Il design moderno e raffinato rende il porta vino un perfetto componente d’arredo, sia...

Questa cantinetta da vini made in Italy possiede una capacità complessiva di circa 48 litri per un corrispettivo di 18 bottiglie. Nonostante questa sua incredibile capacità, risulta essere estremamente compatta. È dotata di sei i ripiani disponibili (tre bottiglie su ogni ripiano), suddivisi da cinque scaffali in metallo che possono essere rimossi. I piedini di appoggio garantiscono una migliore stabilità delle bottiglie. DCG MF48A permette di raffreddare fino ai 7°, mantenendo la temperatura costante. È possibile controllare il corretto funzionamento in ogni momento grazie allo schermo LED che mostra la temperatura interna. I comandi al lato di questo schermo permettono di configurare la cantinetta.

Pro

• Capace di contenere fino a 18 bottiglie.

• Estremamente silenziosa.

• Segnale acustico al raggiungimento della temperatura impostata.

Contro

• Temperatura minima di 12 gradi.

 

Klarstein Vinesse – per mantenere il vino a temperatura costante

Offerta
Klarstein Vinesse cantinetta vino minibar con 5 ripiani e 2 zone di raffreddamento indipendenti (50...
  • Cantinetta frigo compatta con 50 litri di capacità per 18 bottiglie standard | Due zone di...
  • Quattro inserti estraibili e discreta illuminazione interna a LED | Capacità zona di...
  • Gamma di temperatura zona di raffreddamento superiore: 8-18 °C | Gamma di temperatura zona di...
  • La Klarstein Vinesse è una cantinetta frigo per vini progettata per soddisfare le esigenze...
  • La cantinetta frigo Klarstein Vinesse si adatta perfettamente a qualsiasi ambiente, grazie al...

Si tratta di una cantinetta da vini che presenta due zone di raffreddamento programmabili individualmente per diversi tipi di vino e può fare affidamento su una capacità di 50 litri, che permette di ospitare fino a 18 bottiglie. Elegante nel design, è caratterizzata da un LED azzurro discreto che lo rende un vero e proprio oggetto d’arredo da esporre in salotto. Klarstein Vinesse Cantinetta è dotato di porta con ì sistema d’isolamento brevettato ed una doppia porta in vetro isolata con tanto di pannello di controllo touch che permette di gestire le temperature.

Pro

• Design molto accattivante.

• Consumi contenuti.

• Facile all’uso.

Contro

• Abbastanza rumorosa.

 

Orbegozo VT 810 – tra le più economiche

Orbegozo VT 810 Libera installazione Cantinetta termoelettrica Nero 8bottiglia/bottiglie B cantina...
  • Cantinetta da 8 bottiglie con potenza di 70 W e un volume di 25 litri.
  • Illuminazione interna a LED a risparmio energetico.
  • Temperatura regolabile tra 11  e 18  C.
  • Molto silenziosa, dispone della funzione di sbrinamento automatico.
  • Design in colore nero, tre ripiani cromati rimovibili, vetro a doppio isolamento per mantenere...

Con una potenza di 70 Watt e un volume totale di 25 litri, quest cantinetta è in grado di conservare fino ad 8 bottiglie. Si tratta di un elettrodomestico molto silenzioso che permette di regolare la temperatura tra gli 11 e i 18°. Orbegozo VT 810 è dotato di illuminazione interna a LED a risparmio energetico, tre ripiani cromati rimovibili, vetro a doppio isolamento in modo da mantenere costante la temperatura interna. Può inoltre fare affidamento su una comoda funzione, quella di sbrinamento automatico.

Pro

• Design elegante.

• Dotata di vetro a doppio isolamento.

• Funzione di sbrinamento automatico.

Contro

• Nessuno.

 

Tristar WR-7508 – compatta ma spaziosa

Offerta
Tristar Cantinetta per Vino WR-7508, 21 litri, Adatto per 8 bottiglie, Classe energetica A+
  • La cantinetta contiene fino a 8 bottiglie con una capacità di 21 litri
  • Raffredda fino a 16 °c al di sotto della temperatura ambiente
  • Non occupa troppo spazio, date le dimensioni di: 52 x 25,4 x 46,5 cm
  • Completamente attrezzata, per esempio con display LED con indicatore di temperatura e...
  • Include vaschetta per l'acqua, tre gambe regolabili e tre ripiani cromati

Questa cantinetta da vini firmata Tristar è un modello discreto che, anche grazie alle sue dimensioni ridotte, può essere posizionato in qualunque zona della casa. Tristar WR-7508 consente di ospitare fino ad 8 bottiglie, facendo affidamento un sistema di raffreddamento molto silenzioso, perfetto per quegli ambienti casalinghi dove sono richieste tranquillità e silenzio. Questo modello dalla classe energetica A+ è in grado di mantenere la temperatura tra i 7 ed i 18 gradi. Tristar WR-7508 è dotata di display LED touchscreen con indicatore di temperatura, vaschetta per l’acqua, tre gambe regolabili, tre ripiani cromati e luce interna azionabile con l’interruttore on/off.

Pro

• Dimensioni compatte.

• Completamente accessoriata.

• Classe energetica A+.

Contro

• Non memorizza la temperatura impostata.

 

Tristar WR-7512 – la cantinetta con due zone separate

Offerta
Tristar WR-7512 Cantinetta per Vino Doppia Zona, Adatta per 12 Bottiglie, 2 Vani con Temperature...
  • La cantinetta contiene fino a 12 bottiglie con una capacità di 32 litri
  • Puoi raffreddare diversi tipi di vino grazie alle due zone di temperatura separate
  • Raffredda fino a 18 °c al di sotto della temperatura ambiente
  • Non occupa troppo spazio, date le dimensioni di: 51,5 x 25,4 x 71,5 cm
  • Completamente attrezzata, per esempio con display LED con indicatore di temperatura e...

Una cantinetta da vini con due porte corrispondenti a due zone di temperatura separate, un sistema che permette impostare due temperature diverse per il vino bianco e rosso. Il sistema di raffreddamento termoelettrico raffredda fino a 18 ⁰C al di sotto della temperatura ambiente in modo silenzioso. Un vantaggio di questo sistema di raffreddamento è il ridotto livello di vibrazioni. Tristar WR-7512 possiede uno spazio sufficiente per 12 bottiglie di vino ed ha un volume di 32 litri. È dotata di un vassoio per l’acqua e di quattro ripiani per la conservazione del vino. Un indicatore della temperatura LED permette la visualizzazione dello stato della cantinetta.

Pro

• Sistema di raffreddamento silenzioso.

• Due zone di temperatura separate.

• Facile da usare.

Contro

• Le bottiglie dalle forme particolari entrano togliendo un ripiano.

 

Perché acquistare una cantinetta da vini?

Permette di ricreare l’ambiente giusto per la conservazione a lungo termine del vino. Si tratta di un apparecchio innovativo che mantiene la temperatura corretta per lo stoccaggio di vini pregiati che hanno un processo di invecchiamento lungo anni o decenni. Solo una cantinetta da vini è in grado di assicurare il rispetto di determinati fattori ambientali, come ad esempio il controllo dell’umidità interno che verrà mantenuto come impostato (in genere circa il 60%).

Come è composta una cantinetta da vini

I componenti più importanti di una cantinetta da vini sono:

La temperatura: questa è regolabile manualmente o elettronicamente in modo da adattarsi alla perfezione al vino.

I ripiani: l’interno della cantinetta presenta dei ripiani che permettono di posizionare in modo orizzontale le bottiglie. Spesso le griglie sono estraibili e regolabili in altezza per gestire al meglio gli spazi.

L’illuminazione interna: si tratta di una luce interna che si accende solo all’apertura del vano o tramite un comando esterno.

Il sistema di ventilazione: è quello che garantisce la gestione del tasso di umidità.

Il compressore: serve per il raffreddamento ed è progettato per lavorare lentamente, evitando la propagazione delle vibrazioni che compromettono la conservazione del vino.

Le porte: lo sportello è realizzato con doppio o persino triplo vetro temperato. Per evitare l’alterazione del gusto, lo sportello è progettato per filtrare i raggi UV.

Le diverse tipologie

A seconda della tecnologia di raffreddamento, esistono due grandi tipologie di cantinette da vini: quelle con raffreddamento termoelettrico e quelle con raffreddamento a compressore. Entrambe le tipologie hanno i loro vantaggi e i loro svantaggi:

Con raffreddamento termoelettrico: si tratta di modelli estremamente silenziosi che non emettono alcuna vibrazione. Un altro loro vantaggio è quello di consumare poca energia. Tuttavia non sono elettrodomestici molto potenti, quindi se hai bisogno di gestire il raffreddamento di una grande quantità di bottiglie un modello termoelettrico potrebbe presentare più di qualche difficoltà.

Con raffreddamento a compressore: questa tipologia usa la stessa tecnologia del frigorifero della cucina. Si tratta di apparecchi potenti che riescono a gestire ottimamente i lavori di raffreddamento più impegnativi. Il loro svantaggio è quello di essere rumorosi e dispendiosi dal punto di vista dei consumi energetici.

Una zona di raffreddamento o due zone di raffreddamento?

In commercio è possibile trovare delle cantinette da vini che presentano una o due zone di raffreddamento. Le cantinette a una zona di raffreddamento permettono di avere un solo ambiente in cui regolare la temperatura, mentre il doppio ambiente garantisce due temperature di conservazione, una per i vini bianchi e una per i vini rossi.

La doppia zona di temperatura è utile anche quando si intende controllare l’evoluzione di un vino: una temperatura di conservazione più alta consente di accelerare l’evoluzione degli stessi, mentre una temperatura più bassa la rallenta.

Poter contare su due zone di raffreddamento è sicuramente una comodità in più quando si vuole avere una bottiglia già pronta, tuttavia non rappresenta un criterio di scelta fondamentale quando si sta acquistando una cantinetta.

I fattori per una corretta conservazione del vino

La cantinetta da vini serve per ricreare al suo interno l’ambiente ideale che rispetti i requisiti per la corretta conservazione della bottiglia di vino. Quindi i fattori per godere di una corretta conservazione del vino sono:

• L’umidità relativa attorno al 70%.

• La temperatura medio-bassa.

• L’assenza di improvvisi sbalzi termici.

• Evitare l’esposizione alla luce e ai raggi UV.

• L’assenza di vibrazioni.

Dove collocare una cantinetta da vini

Le cantinette da vini possono essere posizionate in qualsiasi zona della casa. L’importante è le zone vicine alle fonti di calore, come ad esempio il forno: le alte temperature possono influenzare negativamente il funzionamento dell’apparecchio. Si tratta di elettrodomestici molto versatile che in alcuni casi offrono la possibilità di aggiungere nuovi moduli in un secondo momento: questo sistema permette di adattarli agli arredamenti e allo stile dell’ambiente.

Quali sono le migliori marche?

Prima di acquistare una cantinetta per vino, è sempre bene prestare attenzione alla marca del prodotto che si sta scegliendo. Sul mercato è possibile trovare diverse marche che vantano una certa esperienza nel settore e sono specializzate nella produzione di cantinette da vini di alta qualità. Tra le migliori marche di cantinette da vini possono essere annoverate:

Klarstein: un brand tedesco molto rinomato che fatto delle cantinette per vini la punta di diamante della sua ricca offerta di elettrodomestici.

Koenig: presente sul mercato fin dal 1960 questa azienda tedesca è specializzata esclusivamente nella realizzazione di cantinette medio/piccole per un uso casalingo.

Tristar: questo marchio si distingue per il design intuitivo dei suoi prodotti e per l’accessibilità dei prezzi.

Cavist: questa marca francese produce solo elettrodomestici per il vino, venendo incontro alle necessità dei clienti più esigenti.

Conclusione

La cantinetta da vino è un elettrodomestico che permette di ovviare all’assenza in casa di una vera e propria cantina, creando le condizioni migliori per conservare questa bevanda. Riparo dalla luce, temperatura medio-bassa costante (tra i 10 e i 16 C°), controllo dell’umidità (75% circa), posizione orizzontale delle bottiglie, riduzione del rischio di contaminazione di odori forti. Abbiamo visto che in commercio ne esistono di diverse forme, dimensioni e costi, quindi non ti resta che scegliere quella che fa esattamente al caso tuo.