Centralina di irrigazione

Centralina irrigazioneCuore di ogni impianto di irrigazione, la centralina per irrigazione permette di gestire e regolare automaticamente l’erogazione dell’acqua delle aree verdi. Si tratta di un innovativo elemento che consente di evitare la fatica di dover annaffiare manualmente e al tempo stesso conferisce ad ogni pianta la giusta quantità di acqua ogni volta che serve.

Attualmente sul mercato è possibile trovare diverse tipologie di centraline per irrigazione, perciò non perderti la lettura di questa guida. Di seguito scoprirai oltre alle recensioni dei migliori modelli, tutte le informazioni utili a scegliere la centralina per irrigazione migliore per il tuo impianto.

Quale centralina per irrigazione è la migliore per prezzo e opinioni?

Toro DDC6 – per le applicazioni residenziali

Per economicità e qualità realizzativa, è la soluzione ideale per piccole aree verdi. Compatta ed efficiente, questa centralina per irrigazione è dotata di un’interfaccia utente molto semplice che permette di accedere subito a tutte le funzioni. Toro DDC6 è un modello a sei zone, inoltre è in grado di assicurare tre programmi indipendenti. Offre inoltre la possibilità di preimpostare ogni mese la percentuale di irrigazione e di sospendere il funzionamento per un tempo programmabile. Adatta solo ad un uso interno, questo prodotto è estremamente facile da installare. Il display consente una chiara visione delle impostazioni e di tutte le informazioni utili all’irrigazione.

Pro

• Interfaccia molto intuitiva.

• Materiali di qualità.

• Istruzioni chiare.

Contro

• Non è presente il modulo Wi-Fi.

 

Rainbird Steuergerät ESP-RZX6i – una centralina di ottima qualità

La Rain Bird è semplice da installare e da programmare. È dotata di un’interfaccia utente molto intuitiva con le informazioni che vengono riportate in modo chiaro sull’ampio display. Rainbird Steuergerät ESP-RZX6i permette di effettuare una programmazione a sei zone con la possibilità di assegnare programmi indipendenti ad ogni settore. Può essere installata all’esterno, infatti con l’acquisto è previsto anche un mobiletto di plastica che deve essere installato a parete. La qualità dei materiali è molto buona e la struttura stessa del prodotto è solida. Inoltre, Rainbird Steuergerät ESP-RZX6i può essere collegata con il proprio smartphone via app, tuttavia il modulo Wi-Fi va comprato a parte.

Pro

Molto precisa.

Facile da installare.

Programmazione a sei zone.

Contro

Design poco curato.

 

Orbit 94876 Pocket Star Ultima – per una programmazione senza limiti

Orbit 94876 Pocket Star Ultima – Programmatore per Stagioni, a 6 Zone
  • Programmatore digitale per uso interno; display LCD e pulsanti più grandi che facilitano la...
  • Utilizza 3 programmi indipendenti con 4 avvii, il che consente di effettuare fino a...
  • Funzione "Rain delay” (ritardo di pioggia) per un miglior approvvigionamento dell’acqua...

Si tratta di una centralina per irrigazione Orbit a sei stazioni che permette di programmare l’impianto di irrigazione in pochissimi istanti. L’installazione è semplice e consiste nell’uso di qualche cavo da collegare. La particolarità di questa centralina è la presenza di una batteria tampone che conserva i dati relativi alla programmazione. Alla prima accensione, aiutandosi con la grande manopola e i pulsanti, è necessario impostare innanzitutto l’orario e la data, poi l’ora di partenza dell’irrigazione e la durata. Tra le varie possibilità c’è anche quella di impostare i giorni durante i quali irrigare. Tutte queste impostazioni possono essere controllate comodamente sul display. La programmazione di Orbit 94876 Pocket Star Ultima è molto versatile tanto: si può scegliere di irrigare i giorni pari oppure dispari, posticipare l’irrigazione da 24 a 78 ore e irrigare manualmente. Si tratta di un modello da interno, quindi non può essere lasciata all’aperto in balia delle intemperie poiché verrebbe subito danneggiata dall’acqua.

Pro

• Display ampio.

• Programmazione molto versatile.

• Batteria tampone per salvare i dati.

Contro

• Può essere posizionato esclusivamente all’interno.

 

Netro Sprinkler Smart Controller – uno dei migliori modelli smart

Netro Sprinkler Smart Controller, WiFi, Meteo consapevoli, accesso remoto, 6 Zone, w/o adattatore di...
  • Completamente automatico - dinamicamente crea e regola d'innaffiatura Orari ottimizzati per il...
  • Eco-friendly - Risparmia fino al 50% l'utilizzo di acqua all'aperto con avanzata tecnologie tra...
  • Limitazione dell'acqua - avvisi e auto è conforme alle regole d'innaffiatura nella tua zona
  • Accesso remoto - si connette a WiFi(2.4G), monitor e controlla il sistema di irrigazione...
  • Facile installazione - installa o sostituisce in circa 15 minuti con strumenti di base. Non...

Si tratta di un dispositivo completamente automatico in grado di creare e regolare l’innaffiatura in maniera smart ed intelligente. Il vantaggio assicurato da Netro Sprinkler Smart Controller è un risparmio di oltre il 50% dell’acqua grazie ad avanzate tecnologie che sfruttano il calcolo delle previsioni meteo e una serie di parametri sullo storico del risparmio dell’acqua. Molto interessante anche la biblioteca in costante aggiornamento delle piante. In base a questa, Netro Sprinkler Smart Controller mette a disposizione programmi d’irrigazione personalizzati tenendo conto delle esigenze delle piante presenti nel proprio giardino. Può essere gestito al 100% da remoto ed è utilizzabile su ogni sistema operativo mobile, sia Android che iOS. Si installa facilmente in appena 15 minuti.

Pro

• Assicuri risparmi di oltre il 50% sul consumo idrico.

• Controllabile da remoto.

• Installazione semplice e rapida.

Contro

• La traduzione delle istruzioni in italiano è pessima.

 

Hunter elc-401i – ottimo rapporto qualità prezzo

HUNTER elc-401i – Programmatore di irrigazione, 4 stazioni, per Interni
  • Per installazione all’interno
  • Due programmi indipendenti con quattro tempi di avvio ogni uno regolazione estacional (da 10%...
  • Compatibilità con sensori di clima e memoria non volatile
  • Include trasformatore 230 VCA

Questa centralina per irrigazione prodotta da Hunter è uno dei migliori modelli smart presenti oggi in commercio. Presenta un sistema brevettato per la gestione dell’acqua: il programmatore Eco-Logic. Il programmatore Eco-Logic è dotato di funzioni sofisticate come la programmazione tramite un solo pulsante, l’Hunter Quick Check, due programmi indipendenti con quattro partenze ciascuno, calendario a 365 giorni per irrigazione su giorni pari o dispari, regolazione stagionale, compatibilità con sensori meteorologici e memoria permanente. Hunter elc-401i è un dispositivo economico, di facile installazione che permette di risparmiare acqua ed elettricità sfruttando le funzionalità smart di gestione dell’irrigazione. Hunter elc-401i può essere controllato anche quando non si è in casa da remoto e possiede 4 funzioni programmabili.

Pro

• Controllabile da remoto.

• Sistema brevettato per la gestione dell’acqua.

• Prezzo competitivo.

Contro

• Nessuno.

 

Come funziona una centralina per irrigazione

A prescindere dalle funzioni tecnologiche che una centralina per irrigazione possa o non possa avere, il principio di funzionamento è lo stesso per tutti i modelli, sia per quelli economici che per i top di gamma. Si tratta di un dispositivo che comanda alla elettrovalvola di aprirsi e chiudersi. Una centralina permette di gestire: i settori da irrigare, le partenze e la durata di ogni ciclo di irrigazione. Per quanto riguarda le zone di irrigazione, è possibile assegnare un settore al prato, un altro al frutteto, uno alle aiuole. Impostare la partenza significa indicare alla centralina a che ora si vuole che le piante vengano irrigate. Questa funzione è molto comoda, dato che non si è più obbligati a svegliarsi al mattino presto per innaffiare. Mentre scegliere la durata di irrigazione consente di stabilire la quantità d’acqua da distribuire.

Oltre a queste funzioni base, ci sono poi una serie di funzioni più avanzate, come ad esempio la possibilità di poter programmare il funzionamento del dispositivo direttamente tramite tablet o smartphone grazie alla connettività Wi-Fi o al Bluetooth. Alcune centraline sono in grado di consultare in tempo reale le centrali meteorologiche, regolando l’irrigazione in base alle precipitazioni previste, il tasso di umidità e una serie di altri dati. Le centraline per irrigazione migliori offrono la possibilità di aggiungere moduli di espansione tramite degli appositi slot interni.

A batteria

La centralina per irrigazione a batteria è la tipologia più economica, intuitiva all’uso e di semplice installazione, dato che non necessita di essere collegata all’impianto elettrico. Questo tipo di centraline vengono solitamente usate per irrigare balconi, piccoli giardini e terrazze. Se si sta cercando qualcosa di molto semplice, la soluzione migliore potrebbe essere quella di optare per i modelli a due selettori: uno per impostare l’orario di irrigazione e l’altro invece per stabilire la durata. Sul mercato sono presenti anche alcuni modelli che permettono di scegliere i settori da irrigare. Queste centraline sono indicate per irrigare le piante in terrazza oppure per un piccolo orto. Quando si parla di centralina a batteria, bisogna ricordare che non è stagna, quindi va tenuta al riparo dalla pioggia, soprattutto quando viene installata nel bel mezzo del giardino.

Da interno

La centralina per irrigazione da interno è il modello più diffuso in assoluto. Si tratta di uno strumento in grado di soddisfare alla grande le esigenze di tutti coloro che hanno un giardino, un prato o un orto e devono pensare alla loro manutenzione. L’impiego più diffuso di questa tipologia è per i classici impianti di irrigazione con irrigatori da giardino a scomparsa. La centralina per irrigazione da interno deve essere connessa alle elettrovalvole per irrigazione, una valvola elettrica capace di aprirsi e chiudersi ad un comando della centralina. Per poter funzionare, la centralina per irrigazione da interno va installata in casa o comunque al coperto ed è in grado di gestire dalle quattro alle otto zone.

Da esterno

La centralina per irrigazione da esterno sono praticamente identiche a quelle da interno, con un’unica differenza di fondo: si trovano all’interno di un box a chiusura stagna che le protegge dalla pioggia e dagli altri fenomeni atmosferici che potrebbero danneggiarla. In questo modo è possibile installarla in giardino senza correre alcun genere di rischio. Generalmente questo tipo di centraline sono dotate anche di una chiave di chiusura che rappresenta un’ulteriore protezione da eventuali atti vandalici o dalla manomissione di persone non autorizzate all’uso della centralina.

Smart

Negli ultimi tempi si sta diffondendo anche un nuovo tipo di centralina per irrigazione: quella smart. Ovviamente è una tipologia molto costosa, ma che presenta una serie di vantaggi. Grazie alla connettività Wi-Fi, questo tipo di centralina può non solo essere gestita con lo smartphone, ma è in grado di collegarsi alla stazione meteo per prelevare i dati riguardanti le probabilità di pioggia, temperatura e tasso di umidità e autoregolare in base a questi dati l’irrigazione. Un sistema altamente innovativo che permette di risparmiare, e non poco, sui consumi di acqua ed energia con un conseguente risparmio sulle bollette. Un ulteriore vantaggio delle centraline per irrigazione smart è la totale assenza di tubazioni che possono compromettere l’estetica del giardino.

Quali sono le migliori marche?

Quando si sta scegliendo una centralina per irrigazione, è sempre bene optare per una marca nota ed affidabile. Questo perché la centralina è un componente fondamentale all’interno dell’impianto dal quale dipende a seconda dei casi la salute del prato, dell’orto o del giardino. Tra le migliori marche di centraline per irrigazione meritano una menzione:

Hunter: uno dei marchi più famosi nel settore delle centraline per irrigazione che da oltre 30 anni propone modelli dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

Rain Bird: forte di un’esperienza di quasi un secolo, questo brand statunitense è leader nell’irrigazione del prato grazie ai suoi prodotti di indubbia qualità e affidabilità.

Orbit: si tratta di un marchio israeliano che è specializzato nella produzione di centraline professionali di ottima qualità molto semplici da programmare.

Irritec: un’azienda italiana che offre un’ampia gamma di dispositivi dotati delle migliori tecnologie del momento.

Conclusione

Una volta collegata al sistema centrale, la centralina per irrigazione consente di controllare e regolare in modo automatico il flusso di acqua erogato a seconda delle esigenze, mantenendo sempre rigoglioso il manto erboso del giardino. Si tratta di dispositivi estremamente comodi per programmare l’irrigazione del proprio spazio verde, soprattutto quando non si è in casa. Ricorrere ad una centralina per irrigazione significa andare a risparmiare significativamente sulla bolletta, perché i consumi di acqua vengono ottimizzati.