Giochi per conigli

migliori giochi per conigliDolcissimi, morbidi e irresistibili, con quegli occhioni dolci, le orecchie lunghe e il musetto in perenne movimento. Non stupisce affatto che i conigli nani nell’ultimo decennio, abbiano scalato la classifica degli animali domestici più scelti e amati, preceduti soltanto da cani e gatti.

Se ne possiedi uno, sai perfettamente che i suoi bisogni non sono per nulla differenti rispetto a quelli di questi ultimi. In cambio di affetto e dolcezza, i conigli nani (e non) chiedono solo di essere amati, curati e anche di giocare.

Stai cercando un gadget con il quale il tuo coniglio possa divertirsi e passare il suo tempo?

In questo articolo ti proponiamo i migliori giochi per conigli nani e domestici tra i quali optare serenamente.

Quale giochi per conigli è il migliore per prezzo e opinioni?

 

Sfere Rosewood – Miglior gioco per conigli al prezzo più basso

Rosewood Boredom Breaker Small Animal Activity Toy Trio di Divertimento Palle, Medium
  • Realizzato al 100% con materiali naturali, nessuna colla, plastica o metallo
  • Divertente da masticare e aiuta a prevenire la noia stimolando Pets
  • Imbottitura extra Deep base for deep con lettiera così gli animali domestici possono tunnel e...
  • Made from natural seagrass, Giacinto d' acqua e rattan
  • 3 x 8 cm Dia

Queste tre palline di legno sono adatte non solo al gioco, ma anche per essere rosicchiate. Ciascuna di esse è fatta con un tipo di legno, perfettamente naturale e sicuro, come garantisce la marca, uno diverso dall’altro per venire incontro a tutti i gusti.

Sono adatte sia come giochi quando lui scorrazza libero per casa, sia come passatempo quando è costretto a stare nella gabbietta, durante la notte o per la sua sicurezza.

 

Pro

  • Tra i migliori giochi per conigli nani e domestici al prezzo più basso
  • Adatto per essere rosicchiato
  • Tre palline fatte con tre tipi di legno diverso
  • Naturale e sicuro

Contro

  • Il legno non è abbastanza robusto per conigli più grandi

 

Auoker – Miglior rapporto qualità prezzo

AUOKER Apple Sticks Giochi Criceto, Legno Naturale Coniglio Animale Domestico Masticare Bastoncini...
  • [Biologico e Senza Inquinamento] - Ideale per masticare alimenti, Promessa Gestione Organica e...
  • [Promuove i Denti Sani] -Questi bastoncini da masticare aiutano a smussare i loro denti...
  • [Giocattoli e Accessori per Gabbia] - Questo è il nostro nuovo prodotto fatto da una...
  • [Buono per la digestione] - Ramoscelli e rami hanno anche altri benefici per la salute oltre...
  • [Ottimo regalo per animali domestici] - Per porcellini d'India, cincillà, scoiattolo,...

Auoker per conigli e roditori risulta essere tra i giochi per conigli nani più amati. È fatto in legno di melo, i bastoncini, ed erba medica, naturali al 100% e completamente biologici, privi di pesticidi o di altre sostanze chimiche dannose. Il legno di melo è adatto per essere rosicchiato, l’erba medica si prende cura sia dei denti che delle gengive del tuo coniglio.

È costituito da una serie di dischi e bastoncini che si alternano tra loro. Le forme e il sapore delle due componenti attraggono e incuriosiscono il coniglio. Il sapore che lui trova ottimo, inoltre, farà in modo che il coniglio preferisca questo gioco ai mobili di casa.

 

Pro

  • Gioco per conigli col miglior rapporto qualità-prezzo
  • Legno di melo ed erba medica, 100% naturale, senza sostanze chimiche
  • Si prende cura dei denti e delle gengive del coniglio
  • Previene il danneggiamento dei mobili in casa

 

Contro

  • Non tra i giochi per conigli nani più economici

 

Tunnel Rosewood – Ottimo per l’attività fisica

Rosewood, Tunnel passatempo per Conigli e Piccoli Animali
  • Faremo il possibile per consegnarti questo prodotto ad almeno 45 giorni dalla scadenza
  • Di alta qualità, in poliestere, per dormire e giocare
  • Colori assortiti.
  • Fornito con linguette in velcro in modo che due o più tunnel possano essere uniti insieme
  • Dimensioni: 90 x 20 cm.

I conigli adorano le tane e tutto ciò che possa dar loro l’impressione di esserlo. Per questo motivo il tunnel Rosewood è tra le scelte migliori che puoi fare. È un tunnel in poliestere, molto resistente, che il tuo coniglio può usare sia per giocare e fare attività fisica, sia per nascondersi o riposare.

È lungo quasi un metro ed è fornito di aperture dalle quali il coniglio può respirare, ma anche entrare e uscire a suo piacimento. Tali finestrelle hanno linguette in velcro che ti permettono di unire insieme anche più tunnel, acquistati separatamente, con i quali puoi creare dei percorsi sempre nuovi e stimolanti.

 

Pro

  • Gioco per conigli che stimola l’attività fisica
  • Adatto a nascondersi, correre e riposare
  • Dotato di aperture
  • Assemblabile, puoi unire insieme più tunnel

 

Contro

  • Il coniglio potrebbe apprezzarlo molto anche per smussarsi i denti

 

Tunnel Lauva – Perfetto per giocare insieme

Offerta
Lauva Tunnel Per Gatti a 3 Uscite, Pieghevole Animali Domestici Cane Gatto Giocattolo Attività Di...
  • Tunnel da gioco per gatti: il tunnel a forma di “T” da ai tuoi gatti più modi di giocare...
  • Pieghevole e portatile: E’ facile da piegare quando serve dello spazio sul pavimento. Il...
  • Duraturo: il palloncino attira anche l’attenzione dei gatti; telaio in acciaio a molle ,...
  • Dimensioni più grandi ed idonee : 80 * 50*25 cm (30x20x10) diametro del tubo 10 “, gambe...
  • Un bel regalo per tutti gli amanti dei gatti: compralo adesso con la nostra garanzia...

Se oltre al coniglio possiedi anche un cane di piccole dimensioni o un gatto, oppure entrambi, perché non fare ai tuoi cuccioli un grandioso regalo, acquistando il tunnel Lauvia?

È un tunnel a forma di ipsilon con tre braccia, uno più lungo e due più corti. L’entrata principale è dotata di una pallina che attirerà l’attenzione dei tuoi amici a quattro zampe, mentre al centro un’apertura consentirà loro di sbucare fuori.

Il gioco potrebbe essere un ottimo espediente per permettere a cuccioli di specie differenti di socializzare. Fare agguati, inseguirsi, nascondersi permetterà loro di fare allenamento. Vederli giocare con questo tunnel sarà sicuramente uno spettacolo molto divertente. Quando non serve puoi richiuderlo facilmente: occupa pochissimo spazio.

 

Pro

  • Gioco per conigli, gatti e cani di piccole dimensioni
  • Adatto per ricorrersi o nascondersi
  • Permette ai cuccioli di fare attività fisica
  • Si chiude occupando poco spazio

 

Contro

  • Non è pesante, quindi tende a spostarsi

 

Albero Rosewood – Il migliore di tutti

Rosewood, Gioco per Piccoli Animali, Albero per Conigli, Contro la noia
  • - Un giocattolo divertente da masticare e graffiare.
  • Realizzato con materiali sicuri per gli animali domestici tra cui alghe e foglie di mais.
  • Ideale per conigli, porcellini d'india, cincillà e ratti.
  • Fatto con vernici sicure per gli animali domestici e colla non tossica.
  • 40 cm x 33 cm di larghezza.

Se non hai intenzione di badare a spese per il tuo pelosetto, uno dei migliori giochi per conigli nani da acquistare è l’albero tiramorsi e tiragraffi. Possiede quattro rami, ai quali sono appese altrettante carote, pronte per essere rosicchiate.

Il fatto che penzolino stimolerà il coniglio a catturarle, portandolo anche a fare attività fisica. Questo bellissimo alberello, delizioso anche da tenere in casa, è fatto con alghe e foglie di mais, e utilizza vernici e colla perfettamente sicure per i roditori. Magari il suo prezzo non è il più basso, ma i conigli sembrano apprezzarlo tantissimo.

 

Pro

  • Gioco per conigli nani, tiramorsi, tiragraffi
  • Consente al coniglio di fare esercizio
  • Fatto con alghe e foglie di mail
  • Colle e vernici atossiche e sicure

 

Contro

  • Non è il più economico della lista

 

Di cosa hanno davvero bisogno i conigli nani?

Adottare un coniglio nano è un po’ come prendersi cura, con le dovute differenze, di un gatto d’appartamento. Esattamente come i gatti, i conigli non hanno bisogno di essere portati fuori per i bisogni, basta che abbiano a disposizione una lettiera. Non devi preoccuparti eccessivamente della toilettatura: sono animali estremamente puliti che amano prendersi cura della propria pelliccia e delle orecchie e lo fanno con assiduità quasi maniacale, marcano il territorio con il muso e ti corrono tra le gambe.

Le cose di cui i conigli nani hanno bisogno sono:

  • la consapevolezza da parte tua che i conigli nani, seppur affettuosi come Fido e in grado di autogestirsi come Micio, non sono né cani né gatti, ma hanno comportamenti e necessità da conigli (se sei un neofita non preoccuparti: online puoi facilmente reperire informazioni, consigli e curiosità su siti specializzati nella cura dei conigli nani);
  • Cura, amore e rispetto;
  • un posto sicuro, una gabbietta ampia, nella quale potersi rifugiare, riposare ed espletare i bisogni che, fatta eccezione per i primi giorni in cui dovrà marcare il territorio per sentirsi al sicuro, tenderà prsto a fare sempre nello stesso posto, soprattutto se sterilizzato.

Attenzione: i conigli nani, pur essendo roditori, non sono criceti. Hanno bisogno di spazio per muoversi, correre e saltare. Se hai intenzione di prendere un coniglio per condannarlo ad una vita perennemente in gabbia, ti consigliamo di pensarci bene e responsabilmente.

Se adotti un gatto, sai che questo avrà la tendenza a farsi le unghie su qualsiasi superficie abbia voglia di fare. I conigli hanno un’esigenza molto simile: rosicchiare ogni tipo di materiale per smussarsi i denti che, altrimenti, crescerebbero a dismisura. Prima di fare questa scelta, dunque, sii consapevole di questo e cerca di tenere fuori dalla sua portata cavi di elettrodomestici. Scegli una stanza o più stanze nelle quali lui può avere accesso e proteggi gli angoli dei mobili con una copertura adatta in modo da evitare spiacevoli danni per quanto possibile.

Una volta prese queste piccole precauzioni, l’amore con cui il tuo coniglio ti ricompenserà sarà immenso. I coniglietti nani, infatti, sono perfettamente in grado di riconoscere e affezionarsi ai membri della famiglia. In casa vi seguiranno, cercheranno le vostre attenzioni e non rifiuteranno certo di essere coccolati o farsi prendere in braccio.

Devi sapere anche che l’aspettativa di vita dei conigli domestici si è allungata incredibilmente negli ultimi anni. Se fino a poco tempo fa un coniglio nano poteva arrivare al massimo fino a 4 anni, ora può vivere facilmente anche 7 o 8 anni e non sono rari i casi di record che hanno raggiunto 10 o addirittura 12 anni di vita.

Questo è avvenuto perché la loro diffusione nelle case di tutto il mondo è stata quasi a macchia d’olio negli ultimi tempi e la richiesta di trattamenti medici e vaccini sempre più elevata. Ciò ha portato ad una maggiore sensibilità nei confronti dei conigli nani e quindi alla diffusione di informazioni e consigli riguardanti la loro cura che, ripeto, sono facilmente reperibili sul web.

 

Consigli sulla cura del coniglio nano

Guardiamo ora, nello specifico, alcuni aspetti estremamente importanti che miglioreranno e allungheranno la vita del tuo coniglio.

  • Alimentazione

Il coniglio è un animale esclusivamente vegetariano che si nutre principalmente di erba di prato polifita e tanti altri tipi di erba diversa. Nelle nostre case, l’elemento migliore che possiamo dargli è il fieno o il pellet, solitamente venduto in pacchi di grandi dimensioni e contenente diversi tipi di erbe differenti. Il fieno, che contiene fibre lunghe, è particolarmente importante sia per i denti che per l’intestino poiché ne stimola le funzioni mantenendolo attivo ed efficace.

Il fieno deve essere a disposizione del coniglio in quantità illimitata, poiché sarà il suo alimento principale. Solitamente, quello che acquisti nei negozi di animali è di buona qualità, anche se ti consiglio di controllare sempre che non contenga sostanze chimiche potenzialmente dannose. Un buon modo per capire se è un fieno di qualità accettabile e l’odore, che deve essere di erba fresca tagliata, e il colore, che deve essere più verde che marrone. Assicurati che la confenzione non contenga muffa o polveri.

Oltre al fieno, è importante anche integrare la sua dieta con verdura e frutta ma, attenzione, non tutto ciò che arriva sulla nostra tavola è salutare per il coniglio. Ecco un elenco di verdure e frutta facili da reperire, sicuri al 100% e poco costosi:

  • Verdura

Zucca, spinaci, rucola, rape, prezzemolo, sedano, pomodori, finocchio, cavolo, cicorie, rape, broccoli, asparagi e, ovviamente, carote.

  • Frutta

Mele, pere, mango, albicocca, ananas, melone, kiwi, lampone, prugna.

Ci sono poi anche dei tipi di legno che il tuo coniglio può mangiare e usare per smussare i denti: acacia, acero, faggio, gelso, melograno, melo, olivo, pero, nocciolo, tiglio o lillà. Ovviamente tali legni devono avere una provenienza sicura. Meglio se raccolti in una zona perfettamente incontaminata. Controlla sempre che non contengano sostanze strane o di dubbia natura.

Ecco alcuni ulteriori consigli sull’alimentazione del coniglio:

  • La frutta deve essere somministrata solo ogni tanto e in piccole quantità: poiché troppo zuccherata, può provocare obesità ed altri problemi;
  • Togli sempre il nocciolo dalla frutta che dai al coniglio: può contenere sostanze dannose;
  • Attieniti agli alimenti da noi consigliati: altri tipi di verdura o frutta potrebbero essere dannosi, contenere parti che è preferibile eliminare oppure, in grandi quantità, provocare disturbi anche mortali a lungo andare;
  • Sia la frutta che la verdura devono essere sempre accuratamente lavate (come se fossi tu a doverle mangiare) asciugate e rigorosamente a temperatura ambiente;
  • Evita assolutamente i mangimi confezionati: possono contenere zuccheri, troppa frutta o frutta “pericolosa” (come il cocco che è troppo grasso o le banane che sono nocive), sostanze o perfino componenti che è meglio evitare del tutto.

 

  • Vaccinazioni regolari e precauzioni

Le vaccinazioni sono un altro aspetto al quale devi prestare particolarmente attenzione e questo vale per qualsiasi animale domestico. L’organismo dei conigli nani è particolarmente delicato, molto più rispetto a quelli di cani e gatti. Mentre per questi ultimi un semplice raffreddore (chiaramente non associato ad altre malattie) è quasi sempre insignificante e provoca al massimo qualche starnuto, per un coniglio può, invece, essere mortale. Per questo è necessario che il tuo coniglio venga seguito fin dall’inizio da un veterinario specializzato in animali esotici, che ne valuterà le condizioni di salute e ti fornirà il libretto delle vaccinazioni che dovrai eseguire molto accuratamente, rispettando i tempi.

Ben venga se hai uno spazio aperto, come un giardino, nel quale far scorrazzare il tuo coniglio, ma cerca di essere presente in questi momenti. Evita di portarlo fuori in giornate troppo ventose, troppo fredde o troppo calde e controlla che non mangi cose o rosicchi oggetti pericolosi. L’erba bagnata potrebbe essere pericolosa per lui e un pezzo di legno potrebbe nascondere batteri letali. Non sia mai che rosicchi oggetti di plastica. In casa cerca di tenerlo lontano dalle correnti.

 

  • Gabbia

Come abbiamo già detto, la gabbietta non deve essere la dimora del tuo coniglio per vita natural durante, ma più che altro un luogo sicuro nel quale lui possa avere i suoi punti di riferimento quanto lasci la porta aperta, dimorare durante la notte, quando non c’è nessuno in casa che può tenerlo d’occhio o quando si crea una situazione potenzialmente pericolosa, come troppi ospiti a cena o la visita di bambini irruenti.

La gabbia deve essere di grandi dimensioni. Lui dovrà essere libero di muoversi in modo naturale, camminare e stare comodamente in piedi. Il tuo coniglio dovrà avere al suo interno qualcosa che gli ricordi una tana, cibo, acqua fresca, fieno, giochi e una base assorbente e morbida (come truciolato, pellet o altri materiali adatti) rigorosamente naturali e specifici, per i bisognini. La base deve essere morbida in modo da non ferirgli le zampe. Ricorda di cambiarla almeno una volta ogni due o tre giorni: i conigli sono animali estremamente puliti e non amano vivere in un ambiente sporco.

 

  • Bambini

Se hai dei bambini troppo piccoli (meno di tre o quattro anni) è meglio che stiano lontani dal coniglio nano. A causa delle sue dimensioni e del suo aspetto, potrebbe essere scambiato per un peluche. Essere preso in braccio in modo scorretto e magari poi lasciato cadere per terra potrebbe provocare delle fratture o altri tipi di danni anche letali. Quando i bambini corrono per casa, tieni il coniglio lontano da loro in un posto sicuro, come la sua gabbietta, questo per evitare che venga inavvertitamente schiacciato.

 

Se i bambini sono già abbastanza grandi, spiega loro che non si tratta di un giocattolo e che va trattano con cura e delicatezza. Lui adorerà essere preso in braccio per essere coccolato, ma questo deve avvenire solo in condizioni di estrema sicurezza. Una volta finita la sessione di coccole o se tenta di scappare, poggiarlo su un piano solido e mai lasciarlo cadere per terra. Non è un gatto e non è in grado di atterrare sulle zampe.

 

  • Altri animali domestici

 

In natura, lepri e conigli sono le prede naturali di canidi e di felini selvatici. Questo non deve scoraggiarti perché sia Fido che Micio hanno ottime probabilità di diventare amici del piccolo Bunny, soprattutto se anche loro vivono in appartamento con te. Basta che segui, almeno all’inizio, questi semplici consigli.

 

Se il tuo coniglio è ancora un cucciolo, allora è molto probabile che, inizialmente, il gatto lo scambi per una preda al pari di un topo. Nella fase della sua infanzia, con un gatto nei paraggi, è consigliabile che stia nella sua gabbietta. Potresti, tuttavia, iniziare a provare a farli socializzare insieme, ma sempre e soltanto sotto la tua supervisione. Tieni il coniglio in braccio e fa in modo che il gatto veda che non è cibo ma parte della famiglia. Accarezza entrambi e, se noti comportamenti poco convincenti da parte del gatto, urla un categorico “No!” e riporta subito il coniglietto al sicuro.

Ovviamente tutto dipende dal temperamento del gatto. Ormai il web è pieno di video di gatti che non fanno fatica ad adottare cuccioli di altre specie. Se hai una mamma gatta, che si occupa dei suoi cuccioli, è probabile che accoglierà volentieri anche il nuovo arrivato (sempre che non lo scambi per un ottimo bocconcino da portare ai suoi cuccioli). Anche tantissimi gatti maschi hanno una sensibilità particolare verso i cuccioli. Prova a vedere, dunque, come il tuo gatto si comporta. In ogni caso, finché il coniglio sarà un cucciolo, è meglio che stia lontano anche da altre situazioni pericolose, quindi la permanenza in gabbia per questo periodo è la cosa migliore per la sua sicurezza. Ben presto il coniglio raggiungerà le dimensioni ideali per non essere più visto come un delizioso pranzetto, Micio si sarà abituato a vederlo ormai come un componente della famiglia. Sapevi, inoltre, che la naturale grazia di questi animaletti pare sappia conquistare la simpatia del micio?

E se hai un cane? Anche qui, tutto dipende dall’indole del cane. Certo, se hai un bracco addestrato specificamente per la caccia alle lepri, forse la situazione diventa un po’ più complicata, ma in tutti gli altri casi, puoi confidare che il tuo cane divenga ben presto amico del coniglio. Anche in questo caso, l’unica accortezza che dovresti avere è quando il coniglio è ancora piccolo. Anche solo giocando un cane, soprattutto di grosse dimensioni, potrebbe inavvertitamente ferirlo.

In ogni caso, tutto sicuramente andrà bene e se hai la fortuna di ritrovarti in casa con questi tre animali domestici perfettamente socializzati, allora ritieniti pure la persona più fortunata del mondo. Cosa desideri di più?

 

  • Non metterlo mai sottosopra

Se lo tieni in braccio, potresti facilmente notare qualcosa di estremamente tenero. Se lo metti supino, poggiato sulle gambe col pancino verso l’alto, il tuo coniglio avrà un comportamento dolcissimo: chiuderà gli occhi e resterà perfettamente immobile, inerme, disposto a farsi accarezzare la tenera pancia, il musetto e le zampette.

Bene, questo a te potrebbe sembrare molto tenero, ma non farlo mai e poi mai: si comporta in quel modo perché è terrorizzato. Quella è la posizione di massima vulnerabilità e ciò che sta facendo è fingersi morto sperando che tu lo lasci andare. Non permettere mai a nessuno di tenerlo in quella posizione, se vuoi avere un buon rapporto con lui, ma spiega chiaramente e con fermezza ad eventuali ospiti e bambini che questo è un comportamento sbagliato. Forse, un giorno, sarà il tuo coniglio nano a mettersi in quel modo quando lo tieni vicino. Quando accade, reputati fortunato: ha piena fiducia in te ed è il suo modo per dimostrartelo.

 

Conclusioni

È una fortuna che sempre più persone stiano apprezzando i conigli più per la loro compagnia che per il loro sapore. Tu che hai fatto questa scelta, devi essere orgoglioso di te. I nostri consigli ti permetteranno di prenderti cura del tuo pelosetto dalle orecchie lunghe al meglio. Scegliere tra questi migliori giochi per conigli nani e domestici ti consentirà di fargli vivere una vita attiva e ricca di sorprese. Non aspettare un altro giorno per fare un meraviglioso regalo al tuo coniglio.

Chiudi il menu