Maschera antigas

Maschera antigasNata durante la Prima Guerra Mondiale, la maschera antigas è un dispositivo che permette di salvaguardare le vie respiratorie, filtrando gli agenti inquinanti presenti nell’atmosfera. È una sorta di camera stagna che salvaguarda il viso, la pelle, le mucose del sistema respiratorio e di quello digerente.

In commercio, esistono numerose maschere antigas e non tutte sono utili in caso di scenari apocalittici. Lavori quotidianamente con le vernici industriali o attorno a rifiuti pericolosi e tossici? Sei un primo soccorritore e non vuoi inalare sostanze chimiche presenti nell’aria? Che aspetti a scoprire in questa guida quale maschera antigas fa al caso tuo.

Quale maschera antigas è la migliore per prezzo e opinioni?

3M 6200M – economica e facile da usare

3M 6200M Respiratore a Semimaschera Riutilizzabile, Senza filtri, Taglia M
  • Calotta nucale leggera e flessibile per una miglior aderenza al viso e facile da allacciare...
  • Materiale elastomerico per un comfort durevole anche per periodi di lavoro prolungat
  • Design compatto per un ampio campo visivo
  • Design a due filtri laterali per una minore resistenza alla respirazione e una migliore...
  • I filtri non sono inclusi

Si tratta di una maschera per gas riutilizzabile che presenta un design semplice con due filtri laterali, ma altamente funzionale dato che permette di avere un campo visivo sgombro da ostacoli. È stata realizzata utilizzando il materiale elastomerico, che conferisce al prodotto una morbidezza ed un comfort tali da non creare fastidi nemmeno dopo lunghi turni di lavoro. 3M 6200M una maschera che presenta una serie di vantaggi come la facile manutenzione che permette di riutilizzarla dopo ogni uso, la possibilità di fare affidamento su filtri standard compatibili con i principali presenti sul mercato per la protezione da gas, vapori e polveri a seconda delle esigenze.

Pro

• Design semplice e funzionale.

• Guarnizioni morbide.

• Ottimo prezzo.

Contro

• La spugna interna non fa traspirare la pelle.

 

Zelbuck – un prodotto professionale per lavorare

Zelbuck 107 Copertura Mezza Faccia Ultra Morbida con Filtri Copertura Antipolvere Riutilizzabile...
  • Estremamente Protetto: Il respiratore professionale Zelbuck utilizza un doppio sistema di...
  • Parliamo di un Pacchetto di Valore: Acquista una maschera ora, e otterrai un paio di occhiali...
  • Vestibilità Perfetta e Comfort: Realizzato del materiale di categoria alimentare del silicone...
  • Ampio Campo di Applicazione: Maschera protettiva per lavori organici di prodotti chimici,...
  • Facilità di Acquisto: Contenuto della confezione - 1x Semimaschera, 1x Occhiali di sicurezza,...

La Zelbuck sfrutta un doppio sistema di filtrazione che permette di bloccare fino al 96% dei vapori organici e del fumo, dei pollini, della polvere e di altre particelle presenti nell’aria. È stata realizzata utilizzando il silicone elastico, che garantisce un’ottima sensibilità a contatto con la pelle del viso, ed è dotata di sistema a doppio elastico per una facile regolazione. Dopo pochi minuti, si dimenticherà di indossarla. All’interno della confezione d’acquisto c’è anche un paio di occhiali di sicurezza, due cartucce filtro sostituibile, sei filtri antiparticolato in cotone, due tappi ed il manuale d’istruzioni in 5 lingue.

Pro

• Garantisce una protezione contro il vapore, i gas organici e il particolato.

• Efficiente sistema di doppia filtrazione.

• Tanti accessori extra.

Contro

• Nessuno.

 

NASUM Maschera antipolvere – perfetta per i lavori di pittura e verniciatura

Offerta
NASUM Faccia Copertina con Occhiali Protettivi, per Verniciatura a Spruzzo, Polvere, Levigatura a...
  • COMFORT E REGOLAZIONE PER CONTORNI - Il Faccia copertina antigas è realizzato in silicone...
  • PROGETTAZIONE DI FILTRI EFFICIENTI - Entrambi i lati della scatola del filtro possono...
  • APPLICAZIONE IN MOLTI CAMPI - La faccia copertina riutilizzabile di NASUM è dotata di scatole...
  • RESISTENZA A BASSO RESPIRAZIONE: le valvole di filtraggio posizionate davanti alla faccia...
  • GARANZIA 100% SODDISFAZIONE - forniamo ai nostri clienti una garanzia di soddisfazione al 100%....

Realizzata in gomma per il massimo comfort durante il lavoro, questa maschera antigas presenta un sistema di doppia filtrazione per non far passare gas organici, polvere e vapori. È dotata di una fascia elastica e una valvola del refrigerante di alta qualità, che permette di respirare tranquillamente. NASUM Maschera antipolvere è in grado di offrire un ampio campo visivo. Nella confezione sono inclusi anche due filtri, due scatole, otto filtri di cotone sostituibili e gli occhiali protettivi.

Pro

• Affidabile contro vapori organici e gas.

• Può essere utilizzato in diverse situazioni.

• Ponte nasale regolabile.

Contro

• Il gancetto posteriore tende a staccarsi.

 

Dräger X-plore 6300 – tra le maschere top di gamma

Dräger X-plore 6300 - Maschera a piena copertura facciale con attacco filettato, certificazione DIN...
  • Erede della serie Panorama Nova famosa in tutto il mondo per le esigenze eccezionali in termini...
  • Il corpo della maschera in EPDM robusto e delicato sulla pelle con doppia struttura ermetica.
  • La comoda fascia a 5 punti garantisce di indossare la maschera in modo semplice e veloce.
  • Le lenti PMMA prive di distorsione in plexiglas con grandangolo da 180° garantiscono un ampio...
  • La taglia universale copre tutte le misure e semplifica logistica e magazzinaggio.

Prodotta da Dräger è un modello respiratorio a pieno facciale particolarmente efficiente. Si tratta di un modello professionale destinato a chi non bada a spese pur di avere un prodotto di qualità e sicuro. Il corpo è realizzato in EPDM, un materiale che risulta molto delicato sulla pelle. Il doppio bordo con triplice azione di tenuta assicura una presa ben salda e confortevole per qualsiasi tipo di viso. Dräger X-plore 6300 è dotato di visore in plexiglas antigraffio e privo di distorsioni, con un angolo visivo di 180°.

Pro

• Sistema di ventilazione evita l’appannamento del visore.

• Taglia unica che si adatta ad ogni viso.
• Eccellente visuale panoramica.

Contro

• Il filtro è da comprare a parte.

 

3M 6002C 6002-C – una maschera che non far passare nulla

3M 6002C 6002-C Maschera Protettiva, Grigio
  • Respiratore riutilizzabile per la verniciatura a spruzzo, a pennello o a rullo, o per la...
  • Protezione A2 da gas e vapori organici quali vernici a base di solventi, adesivi e detergenti...
  • Protezione P2 da livelli medi di polveri sottili e nebbie a base acquosa od oleosa*
  • Riutilizzabile con filtri antiparticolato di ricambio, cartucce per gas e vapore o cartucce per...
  • Migliore respirabilità e ridotta resistenza grazie alla doppia valvola di inalazione e ai...

Dotata di una struttura a doppio filtro di classe A, questa maschera firmata 3M è in grado di assicurare un’ottima protezione delle vie respiratorie in caso di polvere scaturita dal taglio del legno, dalle sostanze chimiche rilasciate dalla vernice, dalle bombolette o dalla saldatura del ferro. L’aggancio dei filtri è a baionetta, garantendo una maggiore resistenza alle sostanze pericolose. L’interno di questa maschera è rivestito con materiali morbidi che assicurano un ottimo comfort e una migliore resistenza nel tempo. Una volta che viene indossata, il filtraggio non fa percepire alcun genere di odori o polveri dall’esterno. Inoltre, grazie a vari punti di regolazione, si adatta perfettamente alla faccia evitando infiltrazioni di aria contaminata.

Pro

• Materiali interni confortevoli.

• Regolabile con le cinghie.

• Rapporto qualità prezzo vantaggioso.

Contro

• Non può essere utilizzata per lavori con ammoniaca o altri solventi.

 

Come scegliere la migliore maschera antigas?

Se la fine del mondo si sta per avvicinare e non vuoi farti trovare impreparato oppure più probabilmente ti trovi ad eseguire dei lavori utilizzando vernici e altri prodotti che possono rilasciare sostanze nocive per la salute, allora non puoi fare a meno di acquistare una maschera antigas. In commercio è possibile reperire un’ampia gamma di modelli, quindi per essere sicuro di stare scegliendo quelle adatto alle tue esigenze è necessario conoscere le caratteristiche più importanti di questo dispositivo.

La protezione prima di ogni cosa

Per salvaguardare la propria salute in situazioni spiacevoli a contatto magari con sostanze particolarmente pericolose, il primo requisito che la maschera antigas deve essere in grado di soddisfare è il livello di sicurezza negli ambienti a forte rischio. Stiamo parlando del fattore di protezione nominale, che spesso può essere dedotto facendo caso al bollino affisso sulla maschera o sulla confezione. Questo bollino serve a certificare la validità del prodotto in questione, secondo gli enti di controllo preposti.

Prima di poter essere messa sul mercato, ogni modello deve necessariamente passare alcuni test di laboratorio ideati proprio per analizzare e vedere il livello di protezione massima. Questa precauzione è fondamentale per conoscere fino a quale concentrazione di elementi tossici nell’ambiente è possibile continuare ad indossare la propria maschera antigas. Per stabilire il livello di protezione di una maschera antigas, è possibile ricorrere a diverse classificazioni: la più bassa è la classe 1, poi c’è la classe 2 che è quella la media e la classe 3 che riconosce il massimo livello protettivo di una maschera.

I diversi tipi di filtro

C’è anche un altro fattore da tenere in considerazione oltre a quello della protezione. Si tratta del tipo di filtro che è stato montato sopra il prodotto in questione. Ne esistono di diversi e ognuno possiede delle caratteristiche protettive peculiari. I filtri combinati ad esempio sono quelli che garantiscono una protezione più completa da diversi agenti chimici potenzialmente pericolosi. Questi si dividono in categorie. Se si ha la necessità di acquistare una maschera antigas adatta a proteggere da gas e vapori organici con il punto di ebollizione superiore a 65°C, allora bisogna optare per la “classe A”, mentre la “classe B” è quella che protegge da gas e vapori inorganici. È presente anche la “classe C” per gas e acidi e la “classe K” contro ammoniaca e derivati.

I materiali utilizzati e la capacità respiratoria

Ci sono altre tre caratteristiche da tenere in considerazione e sono: la capacità respiratoria, la durata dei filtri e i materiali di realizzazione. Visto e considerato che un prodotto di questo tipo è caratterizzato da una maschera facciale che si trova a stretto contatto con la pelle del viso, è fondamentale che questa maschera sia stata realizzata con materiali morbidi, resistenti e anallergici. Il filtro è un elemento fondamentale per scongiurare eventuali problemi alle vie respiratorie, ma è altrettanto importante che la migliore maschera antigas sia dotata anche di una valvola che permette di respirare regolarmente senza perdere ossigeno. Per riassumere, quando si sta valutando l’acquisto di un determinato prodotto, è bene accertarsi che il materiale interno non dia alcun fastidio al tatto e che sia in grado di proteggere ulteriormente una parte del corpo delicata come il viso.

La forma del tuo viso

La funzione più importante di una maschera antigas con protezione integrale è l’azione sigillante che deve essere in grado di creare sul viso. Infatti se la maschera non è in grado di creare un sigillo, non può ricreare un ambiente di aria pulita in modo da riuscire a respirare ossigeno pulito non contaminato. Sul mercato è possibile trovare maschere antigas di misure diverse ed altre che invece si adattano a qualsiasi forma del viso. Nel caso in cui si ha barba abbastanza lunga, è preferibile adottare qualche accorgimento perché i peli sul viso rendono ostica l’azione sigillante della maschera. La vaselina è un’ottima soluzione per creare un sigillo.

Quando utilizzare una maschera antigas

Le esigenze che possono spingere ad indossare una maschera antigas possono essere diverse, perché variano in base a diversi fattori come il tipo di lavoro da svolgere e il livello di tossicità dei materiali da impiegare. Nei cantieri, quando si lavora direttamente con polveri sottili o residui di materiali pericolosi come l’amianto, è obbligatorio per legge indossare una maschera antigas. Nel fai da te, spesso senza nemmeno rendersene conto, si utilizzano diversi solventi chimici organici che a temperature abbastanza elevate possono causare seri problemi alle vie respiratorie. Anche nei laboratori privati e pubblici è possibile trovare medici ed operatori sanitari che indossano questo tipo di dispositivi di protezione.

Quali sono le migliori marche?

Prima di acquistare una maschera antigas, è importante fare attenzione alla marca che si sta scegliendo. Il mercato è caratterizzato dalla presenza di un’infinità di marche differenti, che non sempre offrono prodotti sicuri ed affidabili. È per questo motivo che bisogna sempre optare per marche conosciute con una buona esperienza in questo settore. Tra le migliori marche di maschere antigas possono essere annoverate:

Honeywell: è una delle più importanti multinazionali statunitensi che opera in diversi settori, incluso quello delle maschere antigas.

Zelbuck: un brand che fornisce dispositivi di protezione individuale professionale ai consumatori in oltre 45 paesi in tutto il mondo.

Spasciani: brand che propone sul mercato un’ampia gamma di prodotti ideati per la protezione delle vie respiratorie.

NewTec: una marca specializzata nella produzione di maschere antigas confortevoli, di qualità ed economiche.

3M: la gamma di maschere facciali di questa azienda comprende modelli facili da indossare ed eccezionali nella protezione dei lavoratori dai pericoli derivanti da gas, vapori e particolati.

Conclusione

Grazie alla copertura del volto e alla possibilità di filtrare l’aria respirata, la maschera antigas è la soluzione ideale per proteggere il volto (occhi, bocca, naso e orecchie) dagli agenti chimici e batteriologici presenti nell’ambiente. Si rivela particolarmente utile anche contro i gas emotossici, soffocanti, nervini, da batteri aerobici e da particelle radioattive. Il vantaggio delle maschere antigas è che possono essere dotate di speciali filtri di diverse tipologie per aumentarne le prestazioni e migliorarne il livello di sicurezza a seconda delle necessità.