Misuratore glicemia

Misuratore glicemiaIl misuratore di glicemia è un apparecchio portatile che permette di controllare i valori del sangue in modo facile, veloce e affidabile. Attraverso questo dispositivo è possibile rilevare in modo elettronico i valori di glucosio nel sangue in modo da capire se è eventualmente necessario modificare l’alimentazione o la terapia, prevenendo casi di iper o ipoglicemia.

Hai bisogno di un misuratore che sia in grado di misurare tutte le volte che vuoi la glicemia? Sei nel posto giusto, in questa guida scoprirai innanzitutto i migliori misuratori di glicemia disponibili attualmente e poi quali sono i fattori da considerare al momento della scelta.

Quale misuratore di glicemia è il migliore per prezzo e opinioni?

Sinocare Safe AQ kit del glucosio – il più scelto online

Diabete test kit glucosio nel sangue kit di test del sangue kit di monitoraggio dello zucchero con...
  • The Safe-AQ Smart diabetes testing Kit è tutto ciò di cui avete bisogno in un piccolo...
  • Nessuna codifica, strisce di prova richiedono solo un campione molto piccolo per eseguire un...
  • L'un dispositivo di lanci staccabile è piccolo e facile da usare, con l'innesco con una sola...
  • Il tester migliorato soddisfa il più nuovo standard di esattezza globale s di ISO 15197:2013...
  • Kit incluso: glucosio nel sangue monitor + strisce di prova x 50 + lancette x 50 + dispositivo...

Questo kit per il test del diabete presenta tutto ciò di cui si ha bisogno per la misurazione del glucosio nel sangue. Dal design elegante e dalla forma compatta, il dispositivo è pratico ed affidabile, garantendo risultati in soli 5 secondi. Il misuratore è dotato di un ampio display che lo rende facile da usare e chiaro nella lettura dei dati. Il funzionamento è basato sulle strisce di prova che richiedono solo un campione molto piccolo per eseguire un test di glucosio nel sangue. È possibile inoltre regolare la profondità della penetrazione dell’ago, limitando i danni sulla cute. All’interno del kit sono presenti anche 50 strisce di prova, 50 lancette, 2 batterie AAA e una praticissima valigetta da viaggio.

Pro

• Facile ed intuitivo all’uso.

• Ottimo rapporto qualità prezzo.

• Tantissimi ricambi.

Contro

• Il manuale è in inglese.

 

OneTouch Lifescan Verio Flex System – affidabile e sicuro

Lifescan One Touch Verio Flex System Kit Glicemia
  • SISTEMA DI MONITORAGGIO DELLA GLICEMIA
  • DA UTILIZZARE SOLTANTO CON LE STRISCE REATTIVE ORIGINALI LIFESCAN ONETOUCH VERIO
  • FACILE DA USARE E PRONTO PER L'USO (NON RICHIEDE CODIFICA)
  • IL KIT INCLUDE: STRUMENTO PER LA MISURAZIONE, 10 STRISCE REATTIVE VERIO, 10 LANCETTE PUNGIDITO...
  • DISPOSITIVO DOTATO DI CONNESSIONE BLUETOOTH PER IL TRASFERIMENTO DEI DATI

Questo piccolo dispositivo prodotto da OneTouch rende la misurazione glicemica un’operazione semplice da eseguire. Piccolo e compatto, OneTouch Lifescan è dotato di un chiaro display LCD ed è alimentato da una batteria al litio, inclusa nella confezione, che garantisce un’autonomia nelle rilevazioni di ben sette anni. Tra le varie funzioni c’è la possibilità di memorizzare fino a 500 risultati glicemici. OneTouch Lifescan è dotato persino di tecnologia Bluetooth che gli permette di essere collegato ad un dispositivo mobile, smartphone o tablet, sul quale dovrà essere scaricata l’apposita app OneTouch Reveal. Una volta aver creato l’account personale, sarà possibile visualizzare i dati delle misurazioni sotto forma di grafici colorati e pianificare e monitorare le attività fisiche, i pasti e l’assunzione dei farmaci.

Pro

• Può memorizzare fino a 500 rilevazioni.

• Il sistema ColourSure mostra la gravità dei risultati.

• Dotato di tecnologia Bluetooth.

Contro

• Il display LCD non è retroilluminato.

 

smartLAB genie – economico ed accessoriato

smartLAB genie Misuratore glicemia per il diabete | con 10 strisce glicemia per la raccolta del...
  • LO SMARTLAB GENIE misuratore per glicemia nel sangue in kit compatibile con le strisce...
  • GESTIONE DEL DIABETE secondo gli standard più recenti. Grande display LCD e sostegno monitor...
  • GLUCOMETRO con pungidito per misurare lo zucchero nel sangue. Questo kit misuratore glicemia...
  • IL TEMPO di misurazione è di 5 secondi. Utilizzare solo la striscia di prova smartLAB pro....
  • LA TUA SODDISFAZIONE è importante per noi! Il nostro team di supporto è disponibile per...

Si tratta di un misuratore di glicemia economico che per funzionare deve prelevare la classica goccia di sangue. Tuttavia rispetto ad altri modelli, il misuratore smartLAB genie consente di regolare la profondità del prelievo e quindi impostarlo secondo le proprie esigenze personali. E’ in grado di rilevare i valori glicemici nel giro di pochissimi secondi ed è capace di effettuare una media dei dati memorizzati negli ultimi 28 giorni. Il set comprende inoltre un’ampia serie di accessori tra cui dieci strisce, dieci lancette e una pratica custodia in pelle con cerniera per tenere in ordine il tutto e per un comodo trasporto.

Pro

• Dotato di un display con numeri ben leggibili e illuminati.

• Memorizza fino a un massimo di 360 misurazioni.

• Ben accessoriato.

Contro

• A volte non è precisissimo.

 

Che cosa e come funziona il misuratore di glicemia

Il misuratore di glicemia è un apparecchio portatile costituito da un rilevatore digitale capace di leggere il glucosio nel sangue attraverso una reazione enzimatica. È un apparecchio dotato, oltre di una penna pungidito, anche di strisce reattive e di aghi usa e getta che, per motivi igienici, vanno sostituiti ad ogni misurazione.

Funziona in modo semplice: ci si punge un dito per fare uscire una goccia di sangue, si pone il sangue a contatto con la striscia ed infine si inserisce la riga nel lettore. Un segnale acustico indica il termine dell’operazione: a questo punto è sufficiente guardare il display per verificare il risultato. Di solito l’automonitoraggio tramite strisce reattive viene consigliato per tre o quattro volte al giorno, dipende dalla prescrizione fatta dal proprio medico e dalla terapia farmacologica che si sta seguendo.

Al giorno d’oggi ci sono anche dei dispositivi di ultima generazione che riescono a misurare la glicemia senza il bisogno di strisce e aghi. Questi apparecchi funzionano grazie all’applicazione di un sensore ad un lettore che viene posizionato sulla parte posteriore del braccio. Questo lettore deve essere mantenuto a contatto con l’epidermide per quattordici giorni, al termine dei quali i dati del glucosio vengono elaborati da un software.

Perché acquistarlo?

Risulta fondamentale quando si è affetti da diabete e bisogna controllare regolarmente il livello di zucchero o di glucosio nel sangue. Questo permette di assicurarsi di essere nei parametri di riferimento e reagire a bassi livelli di glucosio nel sangue quando si è insulino-dipendente. Normalmente la glicemia viene mantenuta entro i valori normali dall’insulina, quest’ultima prodotta dal pancreas. I problemi sorgono quando il pancreas non produce più la quantità necessaria di insulina e per questo si arriva al diabete.

Come scegliere il misuratore di glicemia?

Tutti i misuratori di glicemia presentano quasi il medesimo funzionamento, tuttavia esistono alcuni modelli che possiedono caratteristiche ed opzioni extra che possono venire meglio incontro alle proprie necessità. Per questo quando si sceglie un prodotto, bisogna tenere in considerazione una serie di fattori, tra cui il la tipologia. Esistono sul mercato anche dei modelli laser o a raggi infrarossi che sono estremamente affidabili e veloci. Un misuratore di questo tipo è in grado ugualmente di fornire dati molto precisi, tuttavia hanno dei costi maggiori rispetto a quelli classici con strisce e freccette.

Occorre valutare bene le varie funzioni del prodotto che si ha davanti, come la capacità di memoria che consente di avere un quadro completo delle percentuali di glucosio nel sangue. Ci sono modelli in grado di registrare fino a 500 misurazioni o eseguire la media della settimana o del mese, inoltre i modelli più avanzati offrono la possibilità di trasferire questi dati tramite una porta ad infrarossi. Un’altra funzione utile è l’avviso che ricorda di effettuare la misurazione.

Particolare attenzione deve essere posta anche al display, questo deve essere ampio e garantire una facile lettura in modo che anche i più anziani riescano a leggere facilmente i dati. I misuratori migliori sono quelli dotati di display LCD a colori, in grado di mostrarti subito se i valori sono alti, bassi o nella media.

L’errore che molti commettono è quello di acquistare il misuratore di glicemia, senza aver prima valutato quali strisce e lancette sono compatibili con il dispositivo in questione. Alcuni misuratori infatti sono compatibili con molte marche, mentre altri non funzionano senza strisce della stessa marca.

Come ogni altro prodotto, è bene tenere sempre in considerazione il costo non tanto dei misuratori di glicemia, dato che sono relativamente economici, quanto piuttosto dei materiali di consumo. Stiamo parlando delle lancette per pungere il dito e le strisce per depositare la goccia di sangue. Entrambi sono prodotti monouso quindi vanno ricomprati di continuo ed è una spesa che può gravare sui redditi meno alti.

Può risultare molto utile anche la presenza dell’audio, soprattutto per le persone che presentano problemi di vista e hanno difficoltà a leggere lo schermo. Si tratta di modelli che permettono di sapere il risultato del test in modo semplice, senza il bisogno di dover leggere i dati che vengono rilevati dall’apparecchio.

Per riporre e trasportare facilmente il misuratore, il pungidito, le lancette e le strisce, è molto importante poter disporre di una custodia. Alcuni modelli sono dotati di una custodia morbida ed impermeabile, dove sistemare tutti i componenti senza correre il rischio che si danneggino o che si perdano. Le migliori custodie sono quelle con diversi scompartimenti per ciascun elemento, in modo che gli accessori non si muovano durante il trasporto.

Quali sono le migliori marche?

Sul mercato ci sono molte marce specializzate nella produzione di misuratori di glicemia. Per assicurarsi di acquistare un prodotto preciso ed affidabile, è fondamentale scegliere un marchio conosciuto. La precisione dei risultati può essere garantita solo da brand da anni nel campo dei prodotti medicali.
Affidarsi ad un’azienda conosciuta inoltre ha il vantaggio di ricorrere eventualmente ad un servizio d di assistenza efficiente per informazioni o per reperire pezzi di ricambio. Tra le migliori marche ci sono:

Beurer: questa azienda è famosa per offrire una gamma di prodotti professionali di alta qualità che include sia i modelli base che quelli di fascia alta.

AccuCheck: uno dei brand più noti per i suoi misuratori semplici all’uso, veloci e molti chiari alla lettura.

SmartLab: i misurato di glicemia prodotti da questa azienda sono molto apprezzati per il loro vantaggioso rapporto qualità prezzo.

Pic: uno dei marchi più famosi nel settore dei dispositivi medicali.

OneTouch: azienda specializzata da tempo nella realizzazione di dispositivi per la misurazione del tasso glicemico nel sangue e dei relativi accessori.

Conclusione

Quando l’organismo non è più in grado di tenere sotto controllo la glicemia, è necessario intervenire con delle cure specifiche e al tempo stesso controllare i valori della glicemia. Per farlo esistono i misuratori di glicemia, dispositivi che permettono di rilevare i valori di zuccheri presenti nel sangue. I modelli classici utilizzano una striscetta reattiva che permette di elaborare i dati e di fornire i valori di zuccheri nel sangue. Ecco perché quando si deve tenere sotto controllo il livello di glucosio nel sangue, è fondamentale utilizzare il misuratore di glicemia più adatto alle proprie esigenze.

Chiudi il menu