Paracapezzoli in argento

Paracapezzoli in argentoFin da sempre, l’allattamento materno è il modo migliore per nutrire il proprio figlio nel periodo iniziale di vita. L’area più delicata durante l’allattamento sono ovviamente i capezzoli. Capita durante l’allattamento che insorgono disturbi molto dolorosi già nei primi giorni di vita del neonato. Si tratta di piccoli taglietti sul capezzolo, le ragadi, che possono spingere la mamma ad assumere antibiotici o addirittura a smettere di allattare.

Per prevenire questi problemi al seno, oggi è possibile fare affidamento sui paracapezzoli in argento, utili sia per la prevenzione naturale sia per la cura delle ragadi al seno. L’argento ha proprietà cicatrizzanti ed è un potente antibatterico. In questa guida approfondiremo nel dettaglio le caratteristiche di questo rimedio e vedremo i migliori attualmente in commercio.

Quali paracapezzoli in argento sono i migliori per prezzo e opinioni?

SenoCap SEN01 – i migliori paracapezzoli in circolazione

Offerta
SenoCap Paracapezzoli Coppette Copricapezzoli Argento 925 per la Protezione del capezzolo Prima e...
  • Protezione del seno da agenti esterni in caso di ragadi - Risultati immediati ferite e ragadi...
  • Non contengono nichel - Non alterano il gusto del latte
  • 100% Made in Italy - Direttamente dal produttore
  • Metodo naturale - Coadiuvanti nella prevenzione delle ragadi al seno
  • Dispositivo Medico in Classe I - Ogni confezione contiene 2 coppette in argento

I paracapezzoli in argento 925 SenoCap sono indicati quando è necessario fornire una protezione al seno in caso di ragadi. Sono un prodotto medico di classe I che non rilascia alcun tipo di materiale tossico, inoltre non altera il gusto del latte materno. La loro particolare forma garantisce una perfetta aderenza al seno. Igieniche e pratiche da usare, SenoCap SEN01 si applicano tra capezzolo e reggiseno e possono fare affidamento su una particolare tecnica brevettata che assicura una confortevole aderenza al capezzolo. Per applicarli correttamente, dopo la poppata, lasciare una goccia di latte nei paracapezzoli e farli aderire come una ventosa sotto il reggiseno. Prima di allattare è preferibile risciacquare il capezzolo.

Pro

• Evitano la ricomparsa delle ragadi.

• Sono facili da applicare e lavare.

• Per un immediato sollievo.

Contro

• Lasciano un odore metallico sulla pelle.

 

Koala Babycare Silver Cup – leggeri e sottili

Koala Babycare Coppette Paracapezzoli in Argento puro 999 prive di Nichel per la Prevenzione e Cura...
  • ✅ ANTIBATTERICHE, DISINFETTANTI, CICATRIZZANTI: Le coppette copri capezzoli Koala Babycare...
  • ✅ PREVENZIONE E CURA DELLE RAGADI: Sentirai i primi benefici già in 24/48h! L’altissima...
  • ✅ DESIGN DISCRETO ED ANATOMICO: Non si fanno notare ed aderiscono perfettamente al...
  • ✅ NON ALTERANO IL SAPORE DEL LATTE: contrariamente alla crema, le coppette salva capezzoli...
  • ✅ SCELTA ECOLOGICA: grazie all’argento puro i copricapezzoli Koala Babycare sono...

Questi eccezionali paracapezzoli Silver Cups sono sicuri al cento per cento sia per la mamma che per il bambino. Sono stati realizzati utilizzando esclusivamente un purissimo argento 999, per prevenire efficacemente le ragadi al seno. L’argento è un materiale che assicura un’intensa funzione antibatterica: una volta entrato in contatto con la pelle rilascia sostanze cicatrizzanti. Utilizzare i Koala Babycare Silver Cup è molto semplice: è sufficiente indossarli direttamente sotto al reggiseno, senza il bisogno di ricorrere a creme e lozioni. L’azione dell’argento sarà in grado di garantire capezzoli protetti, privi di batteri, sempre pronti all’allattamento del piccolo. Il vantaggio di questi paracapezzoli è che, rispetto a quanto fatto dalle creme, questi non alterano in alcun modo il sapore del latte. Inoltre non contengono alcuna traccia di nichel e non rilasciano nessuna sostanza nociva per il bambino. Nella confezione sono presenti 2 paracapezzoli.

Pro

• Realizzati in argento purissimo.

• Non alterano il sapore del latte.

• Prodotto made in Italy di ottima qualità.

Contro

• Sono un po’ schiacciate.

 

Silverette in Argento – per un sollievo immediato

Offerta
Coppetta Silverette Paracapezzoli in Argento
  • Le coppette da allattamento Silverette sono mini-coppe in argento realizzate da artigiani...
  • Le coppette Silverette hanno riscosso un altissimo successo tra neo-mamme, medici e ostetriche...
  • Materiale: Argento 925; Dimensioni: Coppette di diametro 5 cm
  • Ogni confezione contiene 2 coppette in argento Silverette
  • Fatte in Italia

Le coppette da allattamento Silverette sono mini-coppe in argento realizzate da artigiani argentieri per andare a risolvere una volta per tutte il problema delle ragadi e delle ferite al seno. Silverette in Argento presenta all’interno della confezione di acquisto due coppette, entrambe in argento 925, che si adattano molto bene ai capezzoli e sono in grado di assicurare i benefici già dopo la prima applicazione: si ottengono dei miglioramenti evidenti nel giro di 24/48 ore. Un punto di forza di queste coppette in argento Silverette è che non contengono Nichel. Prima di applicare i paracapezzoli in argento, si consiglia di fare una crema con acqua e bicarbonato, da passare tutta la superficie delle coppette d’argento. A questo punto sciacquare accuratamente e poi asciugare bene.

Pro

• Efficacia immediata.

• Facili all’uso.

• Sottili e leggere.

Contro

• Prezzo un po’ alto rispetto a prodotti concorrenti.

 

Cosa sono i paracapezzoli in argento

Sono degli strumenti ideati per proteggere il capezzolo durante la fase di allattamento del bambino. Di solito presentano uno spessore abbastanza sottile che permette il contatto della mamma con il piccolo. Vengono posizionati e adattati al capezzolo e all’areola, facendo da ventosa in modo da evitare che si possano muovere durante il loro uso. Perché l’argento? Rispetto ad altri tipi di materiale, l’argento è anallergico, naturale, atossico, inoltre possiede delle proprietà cicatrizzanti, germicide e antibatteriche. Oltre a ridurre la proliferazione di batteri, dei funghi e degli acari, è in grado di neutralizzare la flora microbica responsabile della formazione dei cattivi odori.

Quando vengono utilizzati?

Vengono utilizzati quando si verificano problemi durante l’allattamento. In questi casi, il consiglio è sempre quello di consultare il proprio medico di fiducia o uno specialista, questo perché ogni caso differisce dall’altro. Questi problemi possono presentarsi per diverse ragioni: il bambino preferisce nutrirsi tramite il biberon oppure non ha la forza sufficiente per tirare il latte, perché prematuro o perché il capezzolo è lesionato.

Rappresentano una vera e propria rivoluzione e sono sempre più utilizzati dalle madri che non sanno come risolvere i problemi che subentrano quando bisogna allattare i propri figli. Questi strumenti, diventati quasi una seconda pelle, hanno agevolato l’allattamento in moltissimi casi.

Come si utilizzano?

Utilizzare i paracapezzoli in argento è molto semplice. L’unica cosa importante che bisogna assicurarsi di fare bene è il loro corretto posizionamento di modo che non possano muoversi: questo permette di evitare ulteriori problemi come l’entrata di aria, che il bambino non riesca ad afferrarlo o che cada durante il momento dell’allattamento. Inoltre, potrebbe causare fastidi non solo al piccolo, ma alla mamma stessa.

Prima di utilizzarli, è necessario lavarli con acqua e sapone prima di ogni loro utilizzo. Una volta igienizzato, può essere collocato sul capezzolo e l’areola, collocando il protettore in modo che riesca a sigillare per bene e creare un vuoto. Fatta questa operazione, i paracapezzoli non dovrebbero muoversi e dovrebbero divenire come una seconda pelle.

Per quanto tempo possono essere usati?

Riguardo al tempo che dovrebbero essere utilizzati i paracapezzoli in argento, ci sono diverse teorie in merito. Secondo il parere degli esperti, questi strumenti andrebbero tolti il prima possibile. Il motivo è che bisogna sempre privilegiare la forma di allattamento naturale. È anche una questione di comodità per la madre, costretta a trasferire il paracapezzoli da un lato all’altro.

Secondo altri pareri, un ulteriore modo per iniziare ad eliminare i paracapezzoli è toglierli dopo che il bambino ha iniziato una poppata. Se il bambino comincia a piangere, allora si dovrà continuare ad utilizzarli. Ciò non toglie però che se il paracapezzoli funziona e la mamma si trova a suo agio nell’usarli, può essere impiegato per tutto il periodo d’allattamento.

Le misure

Sono disponibili in varie misure. Alcune marche propongono una taglia 1 e una taglia 2, altre invece utilizzano il più classico sistema Small, Medium e Large. È molto importante scegliere il modello della taglia più adatta per il vostro seno. Solo in questo modo infatti è possibile garantire un corretto nonostante l’utilizzo di questo prodotto.

I vantaggi dei paracapezzoli in argento

Tra i vantaggi principali che derivano dall’uso dei paracapezzoli in argento c’è il fatto che:

• Prevengono e curano le ragadi al seno, alleviando i dolori durante l’allattamento.

• Permettono al piccolo di attaccarsi al capezzolo con maggiore facilità.

• Proteggono il seno dai morsi del bambino quando iniziano a crescere i primi dentini.

• Permettono al latte di uscire più facilmente ed il bambino impara a succhiare più velocemente.

Quali sono le migliori marche?

Quando devono essere acquistati dei paracapezzoli in argento, è molto importante prestare attenzione anche alla marca. Visto che si tratta di prodotti da cui dipende l’allattamento del piccolo, bisogna optare sempre per le marche più rinomate per avere un prodotto sicuro sia per le mamme che per i bambini. Tra le migliori marche ci sono:

SenoCap: con i paracapezzoli di questa marca è possibile ottenre risultati di guarigione immediati.

Koala Babycare: questa marca è famosa per produrre paracapezzoli in argento puro che garantiscono la massima igiene.

Silverette: questo brand ha riscosso grazie all’efficacia dei suoi prodotti un largo successo tra mamme, medici e ostetriche.

Conclusione

I paracapezzoli in argento sono un ottimo rimedio per riuscire a prevenire e risolvere molti problemi al seno durante l’allattamento del piccolo. Questi strumenti si adattano molto bene al capezzolo e all’areola e permettono di creare uno strato protettivo che ha un’unica funzione: proteggere il capezzolo: In questo modo è possibile continuare ad alimentare bene il bambino. Gran parte del merito va all’argento, un materiale dalle incredibili proprietà cicatrizzanti e antibatteriche. Umidificano la ferita, favorendo il processo di guarigione.

Chiudi il menu