Pulisci lingua

Pulisci linguaIl pulisci lingua è un dispositivo medico progettato per migliorare l’igiene orale e sbarazzarsi di batteri, detriti alimentari e cellule morte che vanno a depositarsi sulla superficie della lingua. L’accumulo di detriti di cibo sulla lingua causa la nascita di funghi e batteri, direttamente connessi a diversi problemi di salute orale e generale. Usandolo tutti i giorni è possibile avere un alito più profumato.

Visto e considerato che esistono pulisci lingua di diverse tipologie, in questa guida troverai, anche tutti i consigli più utili per acquistarne uno che sia adatto alle tue esigenze.

Quali pulisci lingua sono i migliori per prezzo e opinioni?

Meridol Pulitore lingua – il migliore per un uso quotidiano

Meridol Pulitore lingua, confezione da 2 pezzi
  • Pulisce la lingua in modo efficace.
  • Rimuove i residui batterici dalla lingua.
  • Design extra piatto con nodi e lamelle.

Si tratta di uno dei migliori pulisci lingua in circolazione che permette di asportare la patina che si forma nello strato superficiale della lingua. Tutto merito delle sue dimensioni contenute, che garantiscono un’ottima praticità, e del fatto che non provoca alcun fastidio quando passa sulla lingua. In questo modo è possibile ridurre il rischio dei fastidiosi conati di vomito. Meridol Pulitore lingua è in grado di rimuover efficacemente i batteri e, associato ad un buon collutorio, permette di avere un alito fresco e la bocca sana.

Pro

• Non genera alcun fastidio.

• Dimensioni perfette.

• Riduce il rischio di conati di vomito.

Contro

• Più costoso rispetto ai concorrenti.

 

Sunstar Gum Puliscilingua – un ottimo prodotto economico

Offerta
Sunstar Puliscilingua - 20 g
  • Igiene dentale
  • Puliscilingua
  • Produttore:sunstar

E’ in grado di contrastare efficacemente l’alito cattivo. Si tratta di un prodotto progettato con due componenti per la pulizia linguale: due serie di setole riescono a penetrare i minuscoli solchi della superficie linguale, asportando la placca batterica; mentre due serie di raschietti rimuovono i batteri disgregati per pulizia completa della lingua. La testina stretta permette di limitare l’insorgere dei conati di vomito durante la procedura. Una volta che viene affiancato ad uno spazzolino da denti, la lingua sarà sempre perfetta e pulita per un’igiene orale impeccabile.

Pro

• Per lingue sensibili.

• Due tipi di passata diversi.

• Ottimo rapporto qualità prezzo.

Contro

• Nessuno.

 

MitButy – lo spazzolino ecologico

MitButy Spazzolino Pulisci Lingua, Set da 4 Pulitori per Lingua con Manico di Bambù – Elimina...
  • MIGLIOR IGIENE ORALE E ALITO PIU’ FRESCO: Lo spazzolino pulitore per la lingua MitButy ti...
  • DELICATO ED EFFICACE: Dotato di una testina piatta con setole morbide per rimuovere i residui...
  • ECOLOGICO: Realizzato con manico in legno di bambù biodegradabile ecologico naturale al 100%...
  • PERFETTO PER TUTTA LA FAMIGLIA: Un set di quattro spazzola lingua è l'ideale per le famiglie;...
  • ACQUISTA CON FIDUCIA: Se per qualsiasi motivo non sei soddisfatto, ti garantiamo un rimborso...

Ideato per chi è attento alle tematiche ambientali ed è in cerca di un prodotto completamente ecologico. La confezione è stata realizzata in cartone riciclato, mentre il manico è biodegradabile in bambù, senza BPA. Si tratta di un set da 4 pulisci lingua dal design molto accattivante e dotati di una testina piatta con setole morbide per rimuovere i residui nelle profonde fessure della lingua in confortevole ed efficace. Un prodotto ideale per le famiglie: infatti un numero diverso su ogni spazzolino permette ad ogni membro della famiglia di distinguere il suo .

Pro

• Rimuovere residui e batteri.

• Confortevole all’uso.

• La scatola quando si apre odora di bambù.

Contro

• Nessuno.

 

LEROX – un must-have per l’igiene orale

Pulisci Lingua LEROX - Combatta l'alito cattivo - Rimuove la placca sulla lingua
  • ACCIAIO CHIRURGICO - Per una superficie senza batteri. Senza plastica su cui i batteri possono...
  • PULIZIA SEMPLICE - Il puliscilingua Lerox si può mettere in acqua calda per pulire.
  • LUNGA VITA - Il puliscilingua Lerox si può usare per anni non come quelli di plastica che si...
  • ADATTO A TUTTI - Giovani o anziani, il puliscilingua Lerox è adatto a tutte l'età.
  • UN MUST-HAVE - Un prodotto must-have per l'igiene orale.

Realizzato in acciaio inox chirurgico, igienico, sicuro e duraturo con cui risolvere definitivamente il problema del cattivo odore di bocca. Le misure sono perfette per la giusta impugnatura e il funzionamento è decisamente agevole. Per completare la pulizia, dopo aver utilizzato questo strumento, è sufficiente utilizzare acqua calda. Il vantaggio di questo prodotto è che essendo realizzato in acciaio inox non deve essere sostituito dopo pochi mesi come avviene con i modelli di plastica.

Pro

• L’acciaio evita l’accumularsi di batteri.

• Può essere usato per anni.

• Adatto a tutte le età.

Contro

• Nessuno.

 

Top Life Raschialingua In Acciaio Multipack – ottima fattura e qualità dell’igiene

Nettalingua in Acciaio Medico Lotto Di Due - Raschietto Pulisci Lingua Con Impugnature Ergonomiche...
  • COMBATTETE L’ALITO CATTIVO - L’alito cattivo è causato dai batteri che proliferano sulla...
  • RITROVATE UNA BOCCA SANA: Sbarazzatevi dei problemi della lingua bianca, della bocca pastosa al...
  • ABBIATE FIDUCIA IN VOI STESSI: Un’igiene orale approssimativa può compromettere il vostro...
  • NETTA LINGUA IN ACCIAIO MEDICO - L’acciaio inossidabile è il metallo utilizzato dai...
  • DA PORTARE OVUNQUE - la scatola per il trasporto compatta vi permette di portare il vostro...

Si tratta di un set di due raschietti progettati per sbarazzarsi dei problemi della lingua bianca, della bocca pastosa al mattino, dei gusti sgradevoli e dell’alito cattivo. Questi strumenti sono stati realizzati in acciaio inossidabile, ragion per cui sono igienici, duraturi e sicuri. Presentano una particolare forma a “U” con i bordi arrotondati che garantiscono una maggiore sicurezza nell’uso. Piccoli e compatti, possono essere portati con sé in viaggio senza difficoltà grazie alla pratica scatola inclusa in dotazione.

Pro

• Realizzati in acciaio inossidabile.

• È molto igienico.

• Manici ergonomici.

Contro

• Attenzione a non grattare troppo la lingua.

 

Come è fatto un pulisci lingua

Il pulisci lingua è un piccolo strumento lievemente arrotolato, che può ricordare la forma di uno spazzolino da denti. Tuttavia al posto della testina, è presente un archetto o una superficie con solchi e sporgenze. La testa arrotondata permette di raggiungere facilmente le zone più profonde della lingua, ovvero quelle vicine prossime alla gola. La superficie è caratterizzata da una zigrinatura che agevola la rimozione delle particelle superficiali in eccesso nella lingua. Di solito il raschietto viene realizzato in plastica, rame, metallo inossidabile o argento. Bisognerebbe sempre optare quelli prodotti con materiali facili da pulire e sterilizzare: i modelli di plastica infatti devono essere sostituiti regolarmente.

Perché acquistarlo?

Come già anticipato, acquistare un pulisci lingua significa andare a contrastare quei batteri che possono crescere e proliferare nel resto della bocca. Batteri che possono causare infezioni gengivali, carie e molti altri problemi orali. Permette di migliorare l’odore dell’alito: i batteri agiscono sulle particelle di cibo presenti sulla superficie della lingua e li rompono. È la disgregazione del cibo a provocare il rilascio di cattivi odori. Quindi se la lingua viene pulita regolarmente, le particelle di cibo vengono rimosse prima che si rompano, evitando l’alitosi.

Permette inoltre di migliora il senso del gusto. Ogni volta che la lingua viene pulita, viene rimosso lo sporco e i batteri che circondano le tue papille gustative. In questo modo le papille gustative possono funzionare in maniera efficace nel degustare il cibo che verrà mangiato successivamente.

Un altro vantaggio è che previene il riassorbimento delle tossine. Lo strato di muco che si va a formare sulla lingua presenta al suo interno anche le tossine rilasciate dal corpo e dall’attività batterica sulla lingua. Se questo strato non viene accuratamente pulito, le tossine vengono riassorbite dal corpo, generando seri problemi di salute.

Le diverse tipologie

In commercio è possibile trovare due differenti tipologie di pulisci lingua: quelli con spazzolino e i raschietti. I primi rappresentano la soluzione ideale per sciogliere le particelle di cibo e i batteri che si annidano tra le papille gustative che ricoprono la superficie della nostra lingua. I raschietti, invece, sono efficaci per raschiare e raccogliere le particelle di cibo e i batteri dalla superficie della lingua e rimuoverli una volta per tutte. Possono essere prodotti in plastica, rame purissimo o acciaio inossidabile.

Come si usa il pulisci lingua?

Per essere certi di stare pulendo la lingua in modo ottimale tramite questo strumento bisogna seguire una semplice procedura che dura qualche minuto e che può essere ripetuta seconda delle proprie necessità durante il giorno:

• Per prima cosa bisogna aprire la bocca e osservare la lingua dinnanzi allo specchio.

• Posizionare nel modo più delicato possibile l’estremità arrotondata del raschietto nella parte posteriore della lingua.

• Iniziare a raschiare pian piano, è preferibile partire le prime volte dalla metà della lingua, iniziando poi dalle parti più posteriori una volta abituati a questa procedura.

• Tirare il raschietto lentamente in avanti verso la punta della lingua. È molto importante non utilizzare mai il raschietto nella direzione opposta.

• Eliminare i detriti dal raschietto alla fine di ogni raschiatura aiutandosi con un panno.

• Ripetere questo procedimento finché l’intera superficie della lingua non risulta ben pulita, solitamente bastano due raschiature nella stessa area.

• Infine lavare lo strumento con acqua calda e sapone, asciugare e conservare in un luogo pulito e asciutto.

Alcuni consigli d’uso

Quando si pulisce la lingua tramite questi strumenti bisogna stare particolarmente attenti a non invertire la mai direzione dei movimenti: è fortemente sconsigliato utilizzare il raschietto dalla punta della lingua alle parti più in profondità. Nel caso in cui si dovesse avvertire un senso di vomito nel pulire la lingua, è bene evitare di esercitare una pressione eccessiva. Quando si usa una forza smisurata si potrebbe irritare o lesionare la lingua stessa. Se utilizzato in modo scorretto, non solo potrebbe rivelarsi inutile, ma addirittura dannoso provocando lesioni dei tessuti interessati.

Quali sono le migliori marche?

Al giorno d’oggi le marche che producono strumenti simili sono davvero tante, per questo è importante prestare attenzione alle caratteristiche del prodotto che si ha davanti. Visto che in gioco c’è la salute e il benessere personale, il consiglio è quello di scartare i prodotti più economici ed investire qualche euro in più nell’acquisto di un pulisci lingua commercializzato da una marca nota ed affidabile nel settore. Tra le migliori marche possono essere annoverate:

Meridol: questo marchio si occupa della produzione di prodotti dedicati alla cura delle gengive e all’eliminazione della placca batterica.

Sunstar: si tratta di un’azienda giapponese molto nota nei settori dell’igiene orale e della salute generale.

LEROX: è una delle maggiormente apprezzate sulle piattaforme online per via dei suoi prodotti dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

FIMO: brand italiano tra i più attivi nel settore dell’igiene orale.

Conclusione

A volte lavarsi i denti più volte al giorno non basta per eliminare il problema dell’alitosi. Fortunatamente in nostro soccorso ci sono i pulisci lingua, strumenti dalla forma di un raschietto che asporta una volta per tutte batteri e microbi, migliorando l’igiene orale e la percezione dei sapori. Pulire la lingua tutti i giorni con questi strumenti permette di risvegliare le papille gustative e al tempo stesso di eliminare la fastidiosa sensazione di acidulo in bocca. Vista l’ampia scelta di modelli differenti sul mercato, il consiglio è di ascoltare il parere del proprio medico e leggere le recensioni ad inizio articolo, in modo da acquistarne uno efficace che assicuri il giusto comfort durante l’operazione di pulizia.

Chiudi il menu