Telesoccorso Beghelli

telesoccorso beghelliQuando si raggiunge una certa età, soprattutto se si vive soli in casa, è molto importante avere a disposizione uno strumento che permetta di richiedere aiuto, soccorso o assistenza in modo semplice o immediato. Il telesoccorso Beghelli è il dispositivo che primo tra tutti ha dato ai più anziani questo tipo di servizi.

In questo articolo ne conosceremo le caratteristiche, valuteremo i pro e i contro e daremo un’occhiata alle opinioni di chi lo ha già usato. Stai per avere tutte le informazioni che cerchi.

 

Recensione

Il sistema di telesoccorso Beghelli è un dispositivo wireless, che funziona attraverso le onde radio e che permette ad una persona anziana o diversamente abile di inviare richieste di aiuto, a seconda delle varie necessità, attraverso un gesto molto semplice: la pressione di un pulsante che può trovarsi sul dispositivo stesso oppure sul radiocomando, collegato al primo via radio.

Dispone di una memoria, grazie alla quale è possibile memorizzare fino a 8 numeri telefonici di figli, parenti stretti o assistenti, che il telesoccorso contatterà automaticamente. I tipi di SOS che è possibile inviare attraverso questo dispositivo sono di diverso genere: antintrusione, allarme di allagamento, di presenza di gas o di fumo.

È progettato in modo da funzionare in caso di mancanza di corrente, questo grazie ad una batteria di emergenza che gli permette di restare attivo autonomamente. La funzione di vivavoce consente al richiedente aiuto di poter interloquire con chi risponde, dandogli la possibilità di spiegare la situazione.

Questo dispositivo, come hai potuto vedere, è semplicissimo da usare e molto intuitivo, anche per gli anziani o le persone con più difficoltà e questo, certamente, è un grande vantaggio. Non necessita di installazione, anche se per la memorizzazione dei numeri e le varie impostazioni può essere necessario l’intervento di una persona che sia un po’ più pratica con la tecnologia.

Offerta
Beghelli 3112N, Sistema integrato di telesoccorso e antintrusione con messaggio a sintesi vocale e...
  • Dotato di memoria per selezionare fino a 8 numeri di telefono
  • Funziona anche in assenza di corrente grazie ad una batteria tampone
  • Vivavoce, radiocomando in dotazione, espandibile acquistando altri sensori per l'invio di...
  • Dimensioni (LxPxA): 255 x 204 x 55 mm. Alimentazione: 230V
  • Sistema di telesoccorso per inviare richieste di aiuto premendo semplicemente il tasto rosso...

È davvero il migliore sul mercato?

Possiamo affermare che il salvavita Beghelli sia uno tra i migliori sul mercato per chi possiede la rete telefonica tradizionale. Non è adatto, invece, a chi ha il VoIP o la fibra. Anche il suo sistema di programmazione risulta “un po’ datato”, ma questo non vuol dire che sia inefficace, anzi. È un dispositivo che rende perfettamente onore al suo marchio, da decenni sinonimo di affidabilità e qualità.

Magari il telesoccorso Beghelli, che possiamo considerare in tutto e per tutto un classico per quanto riguarda i servizi e i dispositivi salvavita, non è dotato di alcuni funzioni che dispositivi in circolazione sul mercato, più recenti, possono vantare. Possiamo riassumere, però, che le poche cose che fa le fa molto bene. Un esempio è il vivavoce di alta qualità che consente alla persona in difficoltà di avere una comunicazione chiara e cristallina.

 

Cosa ne pensa chi lo ha già utilizzato?

Innanzitutto, il telesoccorso Beghelli, nonostante le critiche di dispositivo che non dispone esattamente delle tecnologie e dei servizi più innovativi, è uno tra i più acquistati in commercio, forse per la sua affidabilità garantita dal grande marchio. Oltre a questo, dimostra di essersi conquistato la fiducia della maggior parte di coloro lo hanno scelto.

Oltre a quella inerente alla tecnologia, definita da alcuni quasi “retrò”, una critica che gli è stata spesso mossa nelle recensioni riguardava il suo prezzo, considerato un po’ elevato per un oggetto non proprio di recentissima fattura.

Sono state davvero molto esigue le recensioni negative riguardanti il funzionamento, il che lascia supporre che eventuali problemi riscontrati dagli utenti siano stati provocati da un singolo esemplare malfunzionante e non siano assolutamente attribuibili al marchio o al prodotto in sé. In ogni modo, dietro ogni telesoccorso Beghelli c’è una linea di servizi di assistenza disponibile 24 ore su 24.

Offerta
Beghelli 3112N, Sistema integrato di telesoccorso e antintrusione con messaggio a sintesi vocale e...
  • Dotato di memoria per selezionare fino a 8 numeri di telefono
  • Funziona anche in assenza di corrente grazie ad una batteria tampone
  • Vivavoce, radiocomando in dotazione, espandibile acquistando altri sensori per l'invio di...
  • Dimensioni (LxPxA): 255 x 204 x 55 mm. Alimentazione: 230V
  • Sistema di telesoccorso per inviare richieste di aiuto premendo semplicemente il tasto rosso...

Conclusioni

Possiamo concludere questo breve articolo dicendo che il telesoccorso Beghelli è sicuramente un salvavita che svolge con dovizia il suo lavoro. Il fatto che sia “retrò” potrebbe non piacere ad alcuni, ma forse è proprio questo il suo punto di forza, data la clientela cui è destinato e che effettivamente deve farne uso. Magari un anziano troverà molto più confortevole utilizzare un dispositivo così semplice, che un salvavita ultramoderno dotato di display, videochiamata e servizi ultratecnologici, che rischiano soltanto di confondere maggiormente i più anziani e i meno pratici. È dunque un prodotto che ti consiglio di prendere adeguatamente in considerazione quando verrà il momento di acquistare uno di questi dispositivi.

Chiudi il menu